Come superare la fobia dei piccioni

giugno 14th, 2014 | Posted by Igor Vitale in Ipnosi | Psicologia Clinica

piccione.jpg

Fobia dei piccioni, sintomi, cura e cause.

Fobia dei piccioni definizione

La fobia dei piccioni è una paura intensa e irrazionale nei confronti dei piccioni. La fobia dei piccioni, nella sua definizione, è talvolta accompagnata a una fobia generale nei confronti degli uccelli (galline, gabbiani, passerotti) e può essere affrontata con risultati notevoli.

Diversamente da quello che si può ritenere, si tratta di una fobia molto comune, prevalentemente femminile.

Fobia dei piccioni sintomi

Se hai una fobia dei piccioni occorre innanzitutto riconoscere che non si tratta di un pensiero poi così irrazionale, trattandosi di animali potenzialmente portatori di malattie. La fobia tuttavia va gestita, perché in alcune condizioni può diventare invalidante;

Se hai una fobia dei piccioni probabilmente ti sarà capitato di:

  • avere paura molto intensa quando si incontra un piccione;
  • provare odio verso i piccioni;
  • evitare le strade in cui potenzialmente ci sono piccioni, condizionando il proprio percorso;
  • monitorare costantemente il contesto per verificare la presenza di piccioni.

Fobia dei piccioni cause

La fobia dei piccioni può nascere per vari motivi. Una delle cause più frequenti è certamente quella di natura traumatica, sebbene non si tratti dell’unica causa scatenante.

Talvolta la causa scatenante di una fobia dei piccioni, nasce in età infantile, in questa età fenomeni che possono sembrare irrisori ad un adulto vengono vissuti in maniera traumatica del bambino. E per questo possono scatenare una fobia.

In altri casi, non è possibile identificare la causa scatenante della fobia dei piccioni, se il vissuto nasce a seguito di un evento traumatico occorre valutare la presenza o meno del Disturbo Post Traumatico da Stress e agire di conseguenza.

Fobia dei piccioni cura

Per agire sulla fobia dei piccioni innanzitutto occorre lavorare in maniera approfondita con l’aiuto di uno psicologo. I metodi che si sono rivelati più utili sono sicuramente

  • terapia cognitivo comportamentale
  • ipnosi
  • terapia breve strategica

La terapia cognitivo comportamentale è sicuramente molto utile, per affrontare qualunque tipo di fobia, in quanto utilizza tecniche standardizzate molto basate sui pensieri irrazionali e sui comportamenti disfunzionali, in questo approccio troviamo tecniche ad alto livello di scientificità (ad es., desensibilizzazione sistematica)

L’ipnosi è di fondamentale importanza in quanto a differenza di altre tecniche consiste di intervenire sullo stimolo fobico, senza che lo stimolo fobico sia effettivamente presente. Inoltre, questo particolare stato di coscienza permette di avere tutto sotto controllo e di affrontare la fobia in una condizione di estremo rilassamento. Les Brann e Owens, descrivono diversi casi di soluzione della fobia dei piccioni tramite la fobia.

Anche i protocolli di terapia breve strategica si sono rivelati di fondamentale importanza nella cura delle fobie in generali con risultati stravolgenti dal punto di vista statistico.

 

Se cerchi uno psicologo a Bologna, o hai bisogno di un consiglio a proposito della fobia dei piccioni, non esitare a telefonarmi

Chiamami per un consiglio

 

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.