Come riconoscere la Menzogna dal Tono di Voce

dicembre 10th, 2015 | Posted by Igor Vitale in Criminologia

voice stress analyzer
Il Voice Stress Analysis (VSA) è un metodo, che potrebbe essere utilizzato in ambito forense, che si propone di registrare ed analizzare lo stress psicofisiologico che si manifesta attraverso la voce umana. Quest’ultimo elemento può essere inteso come una variazione acustica nella frequenza principale della voce dell’interlocutore, che si aggira intorno agli 8-12 Hz in condizioni normali, e può essere considerato un indicatore di falso, in quanto nelle situazioni che richiedono un’attività mentale o psicomotoria maggiore, come la menzogna appunto, la frequenza vocale diminuisce mentre i muscoli striati che circondano le corde vocali in risposta allo stimolo influenzano di fatto la naturale vibrazione delle corde stesse (Ruiz, Seyle, & Guell, 1990).

L’analisi dello stress vocale si fonda sull’ipotesi che vi siano alcuni elementi nella voce umana non udibili ad orecchio nudo a causa di un fenomeno intrinseco nella natura dei muscoli chiamato “micro-tremore”, scoperto da Olaf Lippold nel 1957. Secondo questo autore tali micro-tremori sono in grado di influenzare le vibrazioni delle corde vocali, cosicché un’attenta analisi di quest’ultime possa rivelare la presenza o meno di un inganno (Damphousse, Pointon, Upchurch, & Moore, 2007). Si può quindi affermare che le frequenze della voce umana e le vibrazioni delle corde vocali sono sensibili all’onestà e alla disonestà19.
Nel corso degli ultimi anni diversi dispositivi, software e programmi sono stati sviluppati e perfezionati per misurare le variazioni vocali nelle risposte ma, a causa degli esigui studi effettuati in questo campo e dei risultati contrastanti ottenuti da essi, questi fino ad oggi non sono mai stati utilizzati nell’ambito processuale italiano e solo in alcuni dipartimenti di polizia americana è possibile osservare il loro impiego.

di Denise Isabella

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.

One Response