Come Programmare i tuoi Sogni

luglio 3rd, 2017 | Posted by Igor Vitale in Ipnosi

Era il 1899 quando Freud scrisse il famoso testo L’Interpretazione dei Sogni, un libro apripista alla Scienza del Sogno. Oggi ci sono delle novità sui sogni, ovvero, abbiamo scoperto che si possono programmare volontariamente. In questo articolo scopriremo come si fa.

Prima di iniziare è importante sapere che nei tuoi sogni:

  • programmi l’inconscio
  • scopri simboli dai significati nascosti
  • puoi analizzare la tua personalità

Ma troppo spesso i sogni vengono sottovalutati o addirittura non ricordati, perdendo così un sacco di informazioni.

Qui di seguito ti propongo un protocollo in 10 passi per programmare i tuoi sogni

Nei tuoi sogni incontri il tuo inconscio, che può darti tantissime informazioni per risolvere problemi. La tecnica del sogno lucido, ovvero la programmazione affinché tu viva un sogno specifico ti aiuta a svelare alcuni segreti della tua personalità.

1. Poche ore prima di dormire, rilassati con un esercizio di programmazione mentale. Non sovraccarti di emozioni, pasti pesanti ed esercizio fisico non necessario
Ti suggerisco un esercizio che puoi sperimentare semplicemente indossando le cuffie ed ascoltando la mia voce. In 20 minuti sarai pronto

2. Decidi cosa vuoi sognare. Non devi descriverla in modo troppo dettagliata. Perché i sogni, quando nascono, sono basati su una loro logica interna. Definisci quale problema vuoi affrontare o risolvere, chiedendoti se si tratta di un tema relazionale, di lavoro o di altro tema. E’ importante che si tratti di una situazione che stai veramente affrontando nella tua vita

 

3. Dopo che hai deciso il tuo obiettivo nel sogno programmato, scrivilo su un foglio di carta

4. Ora è importante che tu ricordi il sogno, per cui munisciti di un foglio di carta o di un’agenda e di una penna per poterlo scrivere subito dopo esserti segnato

5. Prima di addormentarti ripeti a te stesso il comando mentale di svegliarti proprio alla fine di un sogno. Questo sarà sufficiente per ricordare il sogno. Molte volte non ricordiamo i nostri sogni perché ci svegliamo in una fase intermedia dove il sogno non è vivido.

6. Apprendi come entrare in uno stato modificato di coscienza. Un esercizio che ti consiglio di fare è nel seguente video

7. Mentre sei in questo stato speciale di coscienza visualizza al massimo dettaglio possibile il sogno che vuoi realizzare.

8. Quando ti svegli non immergerti subito nella realtà, me cerca di rievocare tutte le immagini ed i dettagli significativi

9. Appena il sonno è andato completamente via, scrivi tutto ciò che ricordi senza alzarti dal letto. Essere a letto è un ancoraggio potente per la nostra mente.

10. Questo esercizio funziona bene quando è ripetuto più volte, diventando un’abitudine. E’ in questo modo che i tuoi sogni potranno aiutarti nella vita reale e diventare alleati nella risoluzione di problemi, conflitti inconsci e blocchi emotivi

Articolo di Igor Vitale

Per un aiuto concreto, contatta sempre uno psicologo

Dr. Igor Vitale – 329 599 75 85

Libri di Ipnosi e Rilassamento

 

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.