Author Archives: Igor Vitale

Ereditare l’inconscio della famiglia

giugno 1st, 2018 | Posted by Igor Vitale in Psicologia della Famiglia - (0 Comments)

Trasmissibilità e trapiantabilità del divieto                                                     “I morti non sono degli assenti, sono degli invisibili” Sant’Agostino (388; p.122)   Un uomo non è mai solo uno, un singolo, nella nostra mente l’altro è sempre presente, perché porta con se i suoi antenati, la loro cultura, i loro Totem e i loro Tabù. L’uomo non …
Read more

Identificare in senso transitivo, vuol dire mettere davanti a sé, in faccia, riconoscere come identico, mediante un procedimento di figurazione. Identificarsi vuol dire prendere in sé, ai livelli più diversi, dal mimetico/adesivo fino all’identificazione secondaria post-edipica, le qualità dell’altro (Freud, 1932). Il nostro senso d’identità è il risultato dell’identificazioni con aspetti diversi dei nostri oggetti. …
Read more

Storia e Psicologia dei Social Network

maggio 29th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Tecniche di Comunicazione - (0 Comments)

Comunicazione, scambio di informazioni ed interazioni, oggi, sono resi più semplici grazie allo sviluppo di due strumenti, differenti per definizione, ma legati per l’utilizzo che ne viene fatto. Il loro ruolo è divenuto così centrale che qualsiasi organizzazione impegnata a fare informazione e a comunicare li utilizza abitualmente affiancandoli ai tradizionali mezzi di comunicazione. Il …
Read more

Psicologia della comunicazione online

maggio 28th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Tecniche di Comunicazione - (0 Comments)

Quando si parla di sviluppo dei social media un aspetto di fondamentale importanza in tale contesto è la comunicazione, considerata quale elemento vitale che permette all’uomo di interagire con i suoi simili. “Comunicazione” è una parola che deriva dal latino “communis”, cioè “mettere qualcosa in comune con gli altri”, “far conoscere”, “rendere noto” e per …
Read more

Come il bambino apprende tramite i neuroni specchio

maggio 27th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Uncategorized - (0 Comments)

Il ruolo dei primi anni di vita nella crescita del bambino è da tutti gli studiosi dello sviluppo riconosciuto come fondamentale e cruciale. Le relazioni che s’instaurano in questo periodo con le figure parentali andranno a plasmare e formare la mente del bambino ed estenderanno la loro influenza fin alle fasi più avanzate dello sviluppo …
Read more

Per spiegare l’origine del comportamento definito come hikikomori, sono state proposte ipotesi che possono essere riassunte fondamentalmente in due prese di posizione: una prevede il considerare tale condotta una patologia psichiatrica nascente, diversamente, l’altra afferma che si debba valutare la situazione effettuando un’analisi del fenomeno sotto un’ottica essenzialmente culturale. Quest’ultima posizione sembra essere quella maggiormente …
Read more

L’hikikomori vive costantemente una forte ambivalenza. Il soggetto che sceglie l’isolamento è vittima di una sofferenza urbana elevata, egli si ritrova nella sua stanza che da rifugio diviene una prigione di carta dalla quale una parte del suo sé intende uscire e ritrovare un posto nel mondo, ma un’altra è enormemente attratta dalle quattro mura …
Read more

Le cause psicologiche della solitudine interiore

maggio 24th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Clinica - (0 Comments)

E’ determinante, per comprendere questa tendenza volta alla ricerca della solitudine, descrivere l’epoca che si sta vivendo, la quale è imperversata come sottolineato da alcuni autori, da un continuo senso di incertezza. Una civiltà che sta attraversando un periodo in cui i confini non sono più stabili, definita per l’appunto da Bauman come società liquida, …
Read more

Nonostante sia stato considerato per diverso tempo un disturbo a carattere esclusivo del Giappone, come dimostrato da ricerche successive, il ritiro sociale è un comportamento che progressivamente ha subito una divulgazione singolare anche in Occidente. Sono stati registrati casi di isolamento dalla comunità da parte dei giovani anche nel resto del continente asiatico, come in Corea …
Read more

Come spiegare la morte ai bambini

maggio 23rd, 2018 | Posted by Igor Vitale in Psicologia dello Sviluppo - (0 Comments)

  «Chi insegnerà agli uomini a morire, insegnerà loro a vivere»: questo aforisma di Montaigne afferma che è difficile imparare a vivere senza aver trovato qualche soluzione al problema della morte, cioè senza aver avuto nessun insegnante in merito. La tesi, a mio parere, sembra essere convincente. Si immagini, infatti, la vita di coloro che …
Read more