Articolo di Susy D’Onofrio La parola personalità è diventata molto usuale, molto spesso si sentono affermazioni del tipo: avere una doppia personalità, avere un disturbo di personalità, essere di una determinata personalità. Ma che cos’è la personalità? Per poter rispondere a questa domanda mi sono affidata a testi specifici: Nell’accezione in cui è usato in …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Cultura e biologia: compagne o antagoniste? Sembra una domanda di altri tempi, una domanda la cui risposta sembra così scontata che chiederselo risulterebbe una perdita di tempo. Se ci dovessimo trovare a chiedere alle persone se secondo loro essi sono frutto del loro patrimonio genetico o di ciò che hanno appreso …
Read more

Articolo di Katsiaryna Valko L’origine dei primi studi di Paul Ekman La maggior parte dei suoi scritti sono basati su esperimenti scientifici riguardanti le particolari correlazioni biologiche di emozioni specifiche; inoltre la sua attenzione era principalmente indirizzata a studiare le espressione facciali dal punto di vista interculturale. Quando Ekman iniziò le sue ricerche, gli scienziati …
Read more

Articolo di Katsiaryna Valko Le emozioni in quanto espressioni della vita umana e animale sono state studiate da epoche remote. Già i filosofi greci si sono occupati della loro definizione[1]. Aristotele per esempio espose la sua visione delle emozioni in varie opere. Possiamo schematizzare tale visione in questa maniera: le credenze generano emozioni, da cui …
Read more

Narcisismo criminale

settembre 25th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Criminologia | Psicologia Clinica - (0 Comments)

Fenomenologia della devianza narcisistica emergente   La concezione positivistica che propendeva per il carattere naturale del crimine è andata via via trasformandosi, attraverso le teorie del controllo, verso una visione della criminologia che concepiva i fenomeni della devianza mettendoli in relazione al gruppo e al contesto ambientale, alla diseguaglianza sociale, al conflitto sotteso nella società, …
Read more

Articolo di Gabriella Scafini Il vero merito di Donald Winnicott è l’aver evidenziato la grande importanza della relazione madre-bambino per lo sviluppo psichico nei primi suoi due anni di vita. Fondamentali due concetti che descrivono “la preoccupazione materna primaria” e la “madre sufficientemente buona” utilizzati ad indicare le capacità che una madre può avere per …
Read more

Soffermandosi in modo particolare sul lutto perinatale, è noto che la morte del bambino sognato ed immaginato e la sua perdita rappresentano una frattura drammatica nella vita di una donna e della coppia, dal momento che la costruzione del sé madre e del sé padre, avvenendo gradualmente nel corso del tempo, subisce un brusco arresto. …
Read more

La fenomenologia legata all’ipnosi comprende aspetti psicologici e manifestazioni fisiologiche (Yapko, 2003). Il primo tra i fenomeni psicologici sperimentati dal paziente durante l’ipnosi è la focalizzazione dell’attenzione. Ciò può avvenire tramite induzione diretta, facendo fissare al paziente per un certo tempo un oggetto o un punto luminoso, per poi passare al monoideismo. Tuttavia non è …
Read more

Co-costruzione di manufatti: percorsi di sensibilizzazione all’esperienza estetica e consapevolezza della percezione. Articolo di Emanuela Mangione   “L’uomo che vive pienamente è un uomo in marcia”. È il viaggio stesso a costituire la salvezza. Non ha importanza (per l’esperienza terapeutica) a cosa si riferisce in viaggio. Importa soltanto che il paziente rimanga sulla via. Il …
Read more

Le parole che curano

agosto 25th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Clinica - (0 Comments)

Articolo di Emanuela Mangione Sul “senso” della narrazione   “L’anima, o caro, si cura con certi incantesimi, e questi incantesimi sono i discorsi belli”.   Platone, Carmide, 157°   Nel counseling, come in ogni relazione terapeutica, il cliente qui, come il paziente in altre, si avvale dei contenuti delle proprie esperienze come mezzi per istaurare …
Read more