3.5      Carattere Cinque: L’Avarizia di Serena Giovannini La passione dominante è l’avarizia, in genere inconscia, mossa dal tono emozionale della paura: infatti l’avarizia è intesa come un trattenersi dentro, un accumulare, a causa della fantasia catastrofica che accomuna il concedersi all’essere prosciugati e impoveriti. Il soggetto ha rinunciato troppo presto a richiedere l’amore degli altri  …
Read more

3.4. Carattere Quattro: L’Invidia di Serena Giovannini Il tono emotivo di questo carattere è l’invidia, in forma egosintonica, questo enneatipo si muove nel mondo in base  alla sensazione di carenza e di bisogno,  è come se vedesse  le cose buone esterne a sé e quindi il suo desiderio è di  incorporarle. L’invidia nasce a causa …
Read more

3.3. Carattere Tre: La Vanità di Serena Giovannini La passione dominante del carattere tre è la vanità, il soggetto vive per costruire  un’ immagine ideale di sé da esibire nel mondo e si trova a scambiare  questa immagine con la sua essenza. La vanità è comune ai tre caratteri isteroidi dell’Enneagramma: il carattere due punta …
Read more

3.2.      Carattere Due: La Superbia di Serena Giovannini Naranjo (1996) indica come passione di questo carattere la superbia sotto forma di autoesaltazione, accompagnata da egocentrismo, falsa generosità, splendore, seduzione finalizzate ad  ottenere l’amore. La fissazione corrispondente è l’adulazione rivolta verso chi gratifica il loro orgoglio (chi non lo fa è disprezzato) e rivolta verso se …
Read more

Carattere Uno: La Rabbia  di Serena Giovannini Questo carattere appartiene alla triade dell’azione ma rispetto agli altri due è il più intellettuale: preciso, idealista, puntiglioso, analitico dotato però di capacità pratiche nel realizzare, organizzare, dirigere, comandare. (Naranjo, 2009) La passione dominante è la rabbia che si trova in formazione reattiva, per questo si può definire …
Read more

Fissazioni nell’Enneagramma  di Serena Giovannini Ogni funzione all’interno di ogni carattere si comporta metaforicamente come un tiranno, interrompe l’autoregolazione organismica, limita la libertà dell’individuo, insomma invece che servire all’organismo lo rende schiavo. La funzione condiziona la lettura cognitiva del mondo, tutto quello che recepiamo dal mondo viene utilizzato per confermare, giustificare la supremazia della funzione dominante. Le …
Read more

Funzioni o Passioni di Serena Giovannini Quindi l’essere umano si specializza in una delle tre funzioni all’interno della tonalità emotiva di base, innanzitutto a causa del trauma della nascita, delle esperienze infantili  che hanno reso più utile e funzionale una modalità piuttosto che un’altra. In “Carattere e Nevrosi” di Naranjo le funzioni, sono chiamate “Passioni”,  definite …
Read more

di Serena Giovannini Toni emozionali ed Enneagramma   I tre toni emozionali: Diffidenza, Disillusione, Risentimento, sono i tre motori del comportamento umano, in ogni individuo sono presenti tutti e tre  ma uno tende ad essere preminente rispetto agli altri due o meglio come si dice in Gestalt uno è in figura, gli altri due sono …
Read more

di Serena Giovannini Le tre grandi categorie: Pensiero, Sentimento, Azione   Descrivo in seguito le tre grandi categorie generali che sono Pensiero, Sentimento, Azione a cui fanno capo i nove enneatipi e i ventisette sottotipi. I caratteri di Pensiero hanno reagito con diffidenza alla separazione dalla madre, infatti in seguito sviluppano uno stile di attaccamento …
Read more

 di Serena Giovannini Autoregolazione organismica e Carattere   Fritz Perls nel 1980 in “La Terapia Gestaltica” spiegava il concetto di carattere e di autoregolazione organismica: un essere vivente è dotato di un insieme di organi ma è una totalità, cioè è molto più che la somma delle singole parti, infatti ha un organizzazione interna e …
Read more