Secondo Kernberg le relazioni positive nelle organizzazione dipendono dalla mutua identificazione con un compito comune, e con un gruppo professionale,oltre che sulla fiducia e l’ammirazione dei membri nei confronti del leader. Infine oltre all’idealizzazione e alla dipendenza dal leader, i singoli membri mostrano conflitti di origine edipica e preedipica. Conflitti che sono nascosti e controllati dalla …
Read more

1. Breve storia e definizione della psicoterapia breve strategica   La psicoterapia breve strategica nasce dal lavoro congiunto di Giorgio Nardone e Paul Watzlawick. Il primo lavoro che descrive la psicoterapia breve strategica è “L’Arte del Cambiamento” [1]. Giorgio Nardone, laureatosi in filosofia presso l’Università di Siena, rimane presso la cattedra di Filosofia all’interno della …
Read more

Rassegna di ricerche sull’Enneagramma  di Serena Giovannini L’Enneagramma è utilizzato in una grande varietà di attività: counseling, coaching, sostegno psicologico, selezione del personale, ricerche di mercato, sviluppo e formazione del personale. Tuttavia, le ricerche che indagano e traggono risultati stabili da un punto di vista empirico sono limitate. In questo capitolo, sarà esposta una rassegna …
Read more

Applicazioni in psicoterapia di Serena Giovannini 6.1       Psicoterapia La psicoterapia è una pratica terapeutica che ha come obiettivo la cura della psicopatologia nelle sue diverse forme e nei vari livelli di gravità  comprendendo  un semplice malessere o disagio personale fino  a sintomi nevrotici o psicotici che  interferiscono  pesantemente sulla vita di un individuo. Delimitare in …
Read more

Correlazioni col DSM IV  di Serena Giovannini   5.1.      Carattere Uno e il Disturbo Ossessivo-Compulsivo   A livello patologico il carattere uno può sfociare nel disturbo di personalità ossessivo – compulsivo (Naranjo, 1996; Quattrini 2007), riporto la descrizione del quadro clinico del DSM IV: “Un quadro pervasivo di preoccupazione per l’ordine, perfezionismo, e controllo mentale …
Read more

Sottotipi e meccanismi di difesa di Serena Giovannini I tre sottotipi si creano in base alla spinta di tre motivazioni umane, chiamate anche istinti e sono: la sopravvivenza (istinto di autoconservazione), il desiderio di rapporto (istinto sociale), il piacere (istinto sessuale), quindi, all’interno di ogni carattere, in ognuno dei tre sottotipi, prevale un istinto fondamentale. …
Read more

3.9.        Carattere Nove: L’Accidia  di Serena Giovannini La passione dominante è l’indolenza, la pigrizia della mente e dello spirito che induce questo carattere a non avere le motivazioni per agire, allo svuotamento del mondo interiore, all’immobilità, alla chiusura verso i cambiamenti, all’impassibilità, all’indifferenza. Il tipo nove avendo subito la mancanza di amore è diventato desensibilizzato …
Read more

3.8.      Carattere Otto: La Lussuria di Serena Giovannini Passione dominante è la lussuria intesa come ricerca dell’eccesso, di forti sensazioni attraverso il sesso, intense attività, voracità, uso di droghe. Nell’Enneagramma il carattere otto precede il nove col quale condivide l’indolenza, nel senso di evitamento dell’interiorità  ma anche nel senso di  poca vitalità senza un’ iperstimolazione. …
Read more

3.7.      Carattere Sette: La Gola di Serena Giovannini La passione dominante di questo enneatipo è la gola nell’accezione di passione per il piacere,   insaziabilità, ricerca continua di quel qualcosa in più, che può essere l’avventura, il bizzarro, la varietà. Ichazo definisce questo carattere ciarlatano, un soggetto che usa le parole per manipolare gli altri, in …
Read more

3.6.      Descrizione carattere Sei: La Paura di Serena Giovannini Questo tipo di carattere è molto complesso ed è impossibile descriverlo prescindendo dai tre sottotipi: conservativo, sociale, sessuale, perché è come se in base alla reazione di fronte alla paura, tono emozionale del sei (Naranjo, 1996), si strutturassero tre caratteri diversi: si può passare dalla vigliaccheria, …
Read more