Psichiatria coloniale: l’esempio di John Colin Dixon Carothers Gran parte delle controversie tutt’ora presenti quando si parla di etnopsichiatria affondano le loro radici nel contesto in cui essa nacque: l’ambito coloniale. Parlare delle origini e degli sviluppi dell’etnopsichiatria significa di fatto parlare di psichiatria coloniale, della rappresentazione che diede dell’Altro colonizzato, dei suoi deliri e …
Read more

Esordio della psichiatria transculturale: Kraepelin e De La Tourette È nella seconda metà dell’Ottocento che cominciano ad accumularsi i risultati dei primi studi condotti in diversi paesi sul rapporto tra cultura e malattia mentale, sull’influenza che il clima esercita sull’equilibrio psichico e sui coloni, o sul ruolo che le credenze religiose hanno sull’insorgenza di alcuni …
Read more

Etnopsichiatria: viaggio attraverso la storia Precisazioni terminologiche Prima di iniziare un viaggio storico all’interno dell’etnopsichiatria, citandone gli esponenti di rilievo, è necessario fare una precisazione terminologica: l’etnopsichiatria è una disciplina che nasce al confine tra vari campi: psichiatria, psicologia, etnologia e antropologia. Quale termine convenga utilizzare per rendere conto della collaborazione tra questi campi è …
Read more