Quanto spesso abbiamo sentito dire la frase “non mi lascio influenzare dalla bellezza fisica”, oppure “io vedo la persona per come è, non per come appare“. I dati della ricerca (Good looking people are not what we think, Feingold, 1992) tuttavia tendono a smentire nettamente queste informazioni. Un primo aspetto che ci fa dubitare delle affermazioni …
Read more

Fino ad alcuni decenni fa, le strategie di marketing si basavano sull’assunto dell’homo oeconomicus: in sostanza si affermava che l’uomo è un essere del tutto razionale, per questo motivo le strategie di persuasione mostravano la “convenienza” nell’acquisto del proprio prodotto (strategia cognitiva). Inoltre, nella prima metà del Novecento, a causa della guerra erano molto più …
Read more

Come vi convince l’Ikea

giugno 3rd, 2012 | Posted by Igor Vitale in Marketing | Persuasione - (5 Comments)

Cos’ha di speciale l’Ikea e quali sono le tecniche psicologiche alla base del suo funzionamento? Non so voi, ma io non ho mai visto un cliente uscire a mani vuote dall’Ikea Una delle tecniche più evidenti è sicuramente quella del “tunneling”, i prodotti sono disposti in maniera da indurre la persona a seguire un lunghissimo …
Read more

Nessuno di noi ammetterebbe che un simbolo, un certo vestito o qualche altro tipo di oggetto possa avere un potenziale persuasivo nei nostri confronti, nessuno direbbe che un oggetto possa persuaderci, tuttavia appena svoltiamo l’angolo e conosciamo qualcuno, bastano pochissimi indizi per formulare la famosa “prima impressione” e farci guidare da essa. Uno dei meccanismi persuasivi più efficaci in termini di …
Read more

Così come accade per l’abito (clicca qui per saperne di più) anche per tutti i beni di consumo è possibile stimolare la persona all’acquisto facendo riferimento a due bisogni fondamentali (teoria di Brewer): – bisogno di differenziazione (che stimola il narcisismo delle persone) – bisogno di assimilazione (che fa percepire alla persona di essere parte …
Read more

Molto spesso è stato riscontrato, nei detti popolari, un fondamento scientifico. Non pare esser così per il detto “gli opposti si attraggono”, la maggior parte degli studi di psicologia sociale suggeriscono infatti che sono i simili ad attrarsi, e non gli opposti. Tendiamo a valutare positivamente le persone simili a noi, sia per quanto riguarda …
Read more

di Gianluca Barra e Igor Vitale Ah, il calcio che sport stupendo! Undici persone che sudano e lottano insieme, come una squadra, per un obiettivo comune: il gol! Sappiamo tutti che in Italia è lo sport più amato, ci sono milioni e milioni di tifosi, sia per le squadre più forti e vincenti, che per …
Read more

Quante volte abbiamo sentito parlar male dei videogiochi? Quante volte si parla di effetti negativi, isolamento, aumento dell’aggressività, gioco compulsivo e così via? Ormai diffusi da decenni, i videogiochi, hanno totalmente stravolto l’immaginario di giovani e adulti, e continueranno a farlo. Spesso i mass-media tendono a convogliare  un’ immagine del tutto negativa dell’uso dei videogiochi, …
Read more

E’ bellissimo affermare che le cose esteriori non contano, tuttavia alcuni studi antropologici prima e psicologici poi ci mostrano che esistono dei forti legami tra l’abito e il modo in cui il monaco viene percepito. Ovvio che non voglio giustificare una vestitocrazia, tuttavia l’abbigliamento, come per qualunque tipo di comunicazione non verbale, influenza in qualche …
Read more

Il Marketing Sociale (Kotler) è l’applicazione di strategie di marketing per vendere idee, valori, comportamenti. L’obiettivo non è quello di fare cassa vendendo beni, ma ci si propone di modificare il comportamento, con l’assunto per cui alla modifica del comportamento corrisponderà un beneficio collettivo. Per far cambiare un comportamento ad un gruppo target è indispensabile …
Read more