Fino a una decina di anni fa, le argomentazioni psicologiche sul fenomeno internet erano sicuramente molto semplicistiche. La psicologia di internet poteva essere riassunta in due possibilità: – internet fa bene, è positivo: rappresenta un modo di comunicare libero, paritario, democratico. – internet fa male, è negativo: è principalmente un mondo in cui la persona …
Read more

Di recente abbiamo assistito al primo confronto televisivo per le primarie in Italia Quali sono le strategie oratorie e le tecniche persuasive adottate da Renzi, Bersani, Vendola, Puppato e Tabacci? Quali sono le modalità comunicative che hanno utilizzato per convincere gli spettatori? In questo articolo commento e pagella finale per ogni candidato alle primarie del …
Read more

Quante volte vi siete chiesti come mai alcune persone riescano ad influenzare grandi masse della popolazione, ed altre no? Quante volte avete pensato quanto lavoro ci sia dietro la preparazione di un discorso politico? Cosa influenza il voto elettorale? La psicologia politica ha cercato spesso di dare una risposta a questa domanda, facendo riferimento a …
Read more

uomo computer dipendenza facebook

Quali sono i meccanismi psicologici dietro facebook, twitter, linkedin, ed altri social network. Cosa spinge le persone ad essere costantemente online? Cosa spinge a postare costantemente nuovi contenuti? A cosa serve il tasto “mi piace”? Cosa determina la diffusione di messaggi, post, link a grandi masse della popolazione tramite il tasto “condividi”? Mi rendo conto …
Read more

Quali sono le caratteristiche che un leader deve avere per essere carismatico? Come migliorare la propria comunicazione? Come migliorare le proprie abilità di influenza sociale? Queste domande sono sempre più frequenti sia nella formazione aziendale che fuori. Tant’è vero che oggi, alcuni formatori, vendono corsi sulla leadership anche a chi, effettivamente, non ha un ruolo …
Read more

Quando dobbiamo dire qualcosa di importante all’altro, suggerirgli qualcosa o semplicemente comunicargli, spesso siamo molto consapevoli delle parole e dei concetti che vogliamo esprimere, molto meno di dove stiamo guardando (contatto visivo), della dilatazione pupillare, o magari della nostra gestualità. Tuttavia questi ultimi segnali sono spesso molto più determinanti nella comunicazione con l’altro. Vediamo oggi …
Read more

Fare il leader, non è un’ attività semplice. Il leader, che sia in azienda, in politica, ma anche nell’ambito religioso non solo deve coordinare i compiti dei subordinati, ma anche mitigare le liti, facilitare le relazioni, rappresentare la filosofia della propria organizzazione (che sia un’ azienda, un partito, una religione è indifferente). Se si tratta un …
Read more

Come abbiamo visto già in questo sito (ad esempio qui 🙂 secondo la teoria dei grandi media di Otto Kernberg, i media tendono a stimolare il telespettatori con stimolazioni paranoiche e narcisistiche. Gli spot stimolano aspetti paranoici di personalità? A volte si, vediamo un esempio di stimolazione paranoica.  Come si può osservare nella pubblicità, i germi …
Read more

Quanto spesso abbiamo sentito dire la frase “non mi lascio influenzare dalla bellezza fisica”, oppure “io vedo la persona per come è, non per come appare“. I dati della ricerca (Good looking people are not what we think, Feingold, 1992) tuttavia tendono a smentire nettamente queste informazioni. Un primo aspetto che ci fa dubitare delle affermazioni …
Read more

Fino ad alcuni decenni fa, le strategie di marketing si basavano sull’assunto dell’homo oeconomicus: in sostanza si affermava che l’uomo è un essere del tutto razionale, per questo motivo le strategie di persuasione mostravano la “convenienza” nell’acquisto del proprio prodotto (strategia cognitiva). Inoltre, nella prima metà del Novecento, a causa della guerra erano molto più …
Read more