In questo statuto mentale delle colonie dove le dimensioni storiche e sociali della sofferenza o i drammi psicologici generati dalla situazione coloniale venivano offuscati da spiegazioni che tiravano in ballo la follia e la differenza culturale dei popoli colonizzati come spiegazioni alla base dei comportamenti e dei fenomeni osservati, gli scritti di Frantz Fanon (1925-1961), …
Read more