Ci sono sette tipi di strumenti persuasivi che possono essere messi in atto tramite il computer. Oggi il computer e i mezzi informatici sono sempre più diffusi e pervasivi e si sa quanto più una cosa è diffusa, più la diamo per scontata, più essa riuscirà ad influenzarci in maniera invisibile. Più do per scontato …
Read more

Nel quadro delle ricerche sull’organizzazione fisiologica del cervello, alcuni studiosi hanno affrontato il problema del rapporto tra memoria ed emozione.  LeDoux (1994) ha dato un’interpretazione sperimentale al processo con il quale il cervello modella i ricordi, basando i suoi studi su una dimensione emotiva (la paura). Egli ha dato a questo processo il nome di …
Read more

Secondo Margaret T. Singer le “manipolazioni sistematiche di influenza sociale e psicologica in condizioni particolari vengono chiamate programmi perché i mezzi con cui si induce il cambiamento sono coordinati. Ed è a causa del fatto che i cambiamenti portano ad apprendimento e adozione di certi atteggiamenti, generalmente accompagnati da certi comportamenti, che applicazioni e risultato vengono …
Read more

Lavaggio del cervello e controllo mentale Con l’abrogazione del reato di plagio nel 1981 viene decretata l’assenza di una norma che tuteli i singoli e le loro famiglie dalle azioni illecite di alcuni gruppi a carattere distruttivo. Tuttavia è assodato che studiosi, medici e specialisti non fanno mistero dell’esistenza di conclamate tecniche di condizionamento mentale …
Read more

Per comprendere i principali aspetti dell’apprendimento dobbiamo necessariamente ricordare le teorie comportamentiste, le cognitiviste e le costruttiviste. Tuttavia prima di andare avanti è doveroso dire che secondo la teoria obiettivista la conoscenza del mondo deriva dall’esperienza che compie il soggetto. Mentre l’esperienza progredisce e si espande, la conoscenza forma nella mente del soggetto una rappresentazione …
Read more

Per aggressività si intende qui la capacità di infliggere danno o dolore mediante comportamenti verbali o non verbali. Tuttavia è difficile stabilire una linea netta di confine tra il comportamento aggressivo e quello non aggressivo. La stessa azione potrebbe essere interpretata da altri come apertamente aggressiva. Inoltre l’aggressività risente di fattori culturali, le stesse azioni …
Read more