Articolo di Katsiaryna Valko La cronemica è quella parte della comunicazione non verbale che studia il tempo in cui si verifica un dato movimento. Lo stesso movimento può essere condotto rapidamente o lentamente, in sincronia con le parole o fuori tempo, ognuno di questi aspetti può modulare il significato di un segnale non verbale. Generalmente, …
Read more

Le persone hanno a disposizione una quantità limitata di memoria, attenzione e capacità computazionale. Per questo motivo, quando comunicano, hanno coscienza di una piccola quantità delle informazioni che stanno comunicando. L’investigatore attento deve essere in grado di analizzare la comunicazione a tre livelli (comunicazione verbale, paraverbale e non verbale) e compararli tra di loro. Qui …
Read more