La danza è «parte della storia del movimento umano, parte della storia della cultura umana e parte della storia della comunicazione umana». Permette di dar forma a tensioni psichiche, relazionali e spirituali ed è «il linguaggio del corpo attraverso cui l’essere umano esprime aspetti profondi di sé». I movimenti della danza non sono, quindi, meri …
Read more

Come riconoscere le emozioni nella loro definizione   Stefania Porcu Molti esperti concordano che dopo decenni di ricerche e formulazione di molte teorie non esiste ancora oggi una definizione di emozione che ne contempli tutti gli aspetti. Soffermandosi però sulle componenti, sulla genesi e sulle funzioni delle emozioni, Zimbardo, nonostante le enormi differenze nella definizione …
Read more

Neurologia e neuroanatomia delle emozioni Cosa accade nel cervello durante l’emozione Stefania Porcu   Dal punto di vista scientifico l’emozione comporta una serie di cambiamenti all’interno dell’organismo, animale e umano, che fanno riferimento al sistema nervoso centrale (SNC), al sistema nervoso autonomo (SNA) e al sistema endocrino e ormonale. E’ il cervello che attiva e …
Read more

Una definizione di emozione in psicologia Il ruolo delle emozioni in psicologia Lisa Rogai Il primo autore che parlò di emozioni in termini operativi fu William James. Lo studioso afferma che lo stimolo che dà vita all’emozione provoca nell’individuo una serie di reazioni neurovegetative percepite dal soggetto. La percezione di queste modificazioni fisiche è alla …
Read more

di Roberto Desiderio Nella prima parte di questo testo è stata presentata al lettore una panoramica generale di come sono state descritte, e di come sono considerate oggi, le emozioni. In termini più specifici, per meglio comprendere l’importanza che hanno le emozioni all’interno dei vari orientamenti teorici, risulta utile prendere in considerazione le principali classi …
Read more

di Roberto Desiderio La psicologia dell’Io costituisce uno degli sviluppi più importanti della psicoanalisi. Prima del 1922, Freud aveva usato il termine Io liberamente, riferendosi alla massa di idee consce, dalle quali si scinde il rimosso. In L’Io e l’Es[1] cominciò ad usare la parola Io per definire una delle tre istanze psichiche fondamentali della …
Read more

di Roberto Desiderio Teorie delle emozioni basate sull’appraisal Secondo queste teorie, gli elementi cognitivi sono i contenuti e le cause delle emozioni, nel senso che ogni emozione equivale ad una specifica struttura di significato o valutazione cognitiva della situazione; l’appraisal è un fenomeno conseguente alla percezione e consiste in una valutazione automatica (generalmente involontaria almeno …
Read more

di Roberto Desiderio Teorie interpretative delle emozioni Secondo le teorie interpretative, l’emozione è composta di arousal più interpretazione cognitiva della situazione; questi processi cognitivi e i loro contenuti non hanno nulla di emotivo in sé, ma operano attraverso processi di etichettamento, giudizio e attribuzione casuale, con lo scopo di definire la qualità dell’esperienza emotiva. Schachter …
Read more

di Roberto Desiderio Il metodo FACS: Facial Action Coding System Al termine di diverse ricerche, Ekman e Friesen hanno elaborato il Facial Action Coding System (F.A.C.S.)[2], un sistema di osservazione e classificazione di tutti i movimenti facciali visibili, anche quelli minimi, in riferimento alle componenti anatomo-fisiologiche del volto. Tra i vari sistemi di analisi e …
Read more

di Roberto Desiderio Espressioni facciali ed emozioni Aldilà degli studi effettuati e delle teorie che si sono sviluppate attorno alle espressioni facciali, tutti sono concordi nel sostenere l’universalità della comunicazione espressiva delle emozioni: come afferma Frijda, <molte espressioni facciali sono presenti in tutto il mondo, in ogni razza e cultura umana>[1]. Queste conclusioni sono le …
Read more