Articolo di Irena Semi Ascoltare le proprie emozioni, seguirle e gestirle a proprio vantaggio è la chiave per un buon adattamento. Il bambino inizia ad apprendere fin da piccolo come gestire le proprie emozioni. Questo accade grazie alla relazione con la figura di attaccamento primario, che dà significato alle prime esperienze, fornisce un senso di …
Read more

Come gestire lo stress

maggio 23rd, 2019 | Posted by Igor Vitale in Benessere - (0 Comments)

Articolo di Irena Semi Una persona è in condizione di stress quando non riesce a soddisfare i suoi bisogni e le sue aspirazioni. Le richieste, poste dal contesto o dall’individuo stesso, superano infatti le abilità di coping dell’individuo; tali ostacoli possono essere limitati nel tempo o durare a lungo; in tutti i casi la persona …
Read more

Articolo di Irena Semi Darley definisce l’emozione come «un sistema complesso di interazione tra 12 l’organismo e l’ambiente», ossia come «reazione affettiva intensa con insorgenza acuta e di breve durata determinata da uno stimolo ambientale, la cui comparsa provoca una modificazione a livello somatico, vegetativo e psichico» . Ciò che motiva ogni giorno 13 sono …
Read more

Articolo di Olga Pagano Alla scoperta del cambiamento Le cose cambiano. Il caffè si raffredda, le banane acerbe maturano, la camicia stirata e pulita ora è sporca e stropicciata. Nessuno di noi è quello di una volta, invecchiamo, perdiamo i capelli, cambiamo ogni cellula del nostro corpo. Eppure c’è un senso importante in cui siamo …
Read more

Un ulteriore esito sul piano dei risultati scientifici è quello che mette in connessione la gestione dell’evento stressante alle dinamiche emotive. Il punto di partenza è l’effetto sortito da eventi critici sul ameno tre livelli distinti, ovvero la percezione di se stessi, i rapporti interpersonali, la stessa visione globale della vita. Più specificatamente, i mutamenti …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Altro elemento costruttivo della personalità è l’emozione che è la reazione irrazionale ad eventi o incontri, spesso inaspettati, che può esprimersi attraverso una modifica del corpo a livello fisiologico, come aumento dei battiti cardiaci o alterazioni respiratorie, ma anche attraverso una modifica della mimica facciale in risposta all’evento inaspettato. Ad uno …
Read more

Articolo di Katsiaryna Valko Un’altra emozione di base proposta da Ekman è la felicità.  Le ragioni che determinano le emozioni positive possono essere collegate a eventi che riguardano persone a cui si è particolarmente attaccati, la nascita di un bambino fortemente voluto, il trovarsi in presenza di una persona amata o qualcosa come il raggiungimento …
Read more

Articolo di Katsiaryna Valko Ekman dice che ad innescare questa emozione sia la minaccia di un danno di tipo psicologico o fisico che potrebbe provocare un dolore. Egli sottolinea alcuni inneschi innati per la paura: un qualcosa che si scaglia velocemente nello spazio e che impatterà contro di noi se non ci mettiamo in salvo …
Read more

Articolo di Katsiaryna Valko Per Ekman, la sorpresa può essere scatenata solo da un evento improvviso e inaspettato per la persona, la quale non ha tempo per gestire questa situazione, la causa di ciò è la brevità di un’emozione che si verifica nell’arco di frammenti di secondi. Soltanto dopo i primi momenti di smarrimento, il …
Read more

Il disgusto è stato analizzato nelle ricerche dello psicologo Paul Rozin che è considerato il “padre del disgusto” grazie alle sue approfondite ricerche riguardanti questa emozione. Va rilevato che gli oggetti che provocano il disgusto siano variabili da cultura a cultura più che da soggetto a soggetto, ma vi sono alcuni come: l’urina, le feci, …
Read more