Nell’ultima versione del DSM-5 (APA, 2013), il disturbo da uso di sostanze viene misurato lungo un continuum graduato da lieve, a moderato, a grave. Nel DSM-5 compaiono in aggiunta alla precedente versione, tre nuovi disturbi: il disturbo da uso di tabacco, cannabis e caffeina. Inoltre, nei disturbi da uso di sostanze, si trova per la …
Read more

I disturbi del comportamento alimentare possono essere considerati una grave forma di autolesionismo. Le anoressiche sono di solito ossessive, perfezioniste e si pongono degli obiettivi molto alti. Esse, presentano spesso un’ostilità interna che si esplicita sotto forma di inedia, questi sentimenti di ostilità sono diretti verso le figure genitoriali, di solito la madre. Tramite il …
Read more

Le fobie specifiche non sono innate, ma sono acquisite durante la crescita e costituiscono una forma di apprendimento. A volte la fobia deriva dall’osservazione di alcune reazioni fobiche da parte di figure di riferimento. La differenza tra una fobia appresa e una paura naturale (per esempio quella di una lepre che fugge da un falco), …
Read more

Tratto dal libro Magnetismo e Ipnotismo di Giulio Belfiore (1903) Abbiamo superficialmente accennato ai mezzi che Mesmer adoperava per ottenere i suoi effetti magnetici, e che Deleuze semplificò, abbandonando le verghe magnetiche, le catene, le tinozze mesmeriche e gli alberi magnetizzati di Puysegur, Deleuze ridusse a due soli i mezzi da usare, e questi furono …
Read more

di Maria Venturi Le tecniche principali di approccio all’ipnosi si differenziano in dirette ed indirette. Le suggestioni dirette fanno appello alla mente conscia, e producono un comportamento quando l’interlocutore sia concorde con la suggestione ed abbia la capacità di metterla in atto. Purtroppo la mente conscia non è in grado di assecondare volontariamente le suggestioni …
Read more

L’ipnosi, sin dall’Antico Egitto, è stata una forma di terapia. L‘ipnosi è uno stato modificato di coscienza, diverso dal sonno, nel quale si ha una riduzione dei filtri e della mente critica della persona. E’ uno stato in cui periodicamente le persone entrano (all’incirca ogni ora e mezza). Essendo che la mente critica è affievolita …
Read more