Da Erickson ai neo-ericksoniani Milton Erickson trasformò l’ipnosi in una vera e propria psicoterapia ma non fondò mai una sua scuola (Mosconi, 2008). Egli elaborò un vastissimo numero di tecniche suggestive, ma si  manifestò sempre preoccupato riguardo al fatto che si costringesse la sua pratica terapeutica all’interno di formulari procedurali. Erickson riteneva, infatti, che non …
Read more

L’ipnosi ericksoniana viene detta “Nuova Ipnosi” perché propone una visione radicalmente nuova della trance che da fenomeno straordinario diviene ordinario, ossia riconosciuto come naturale e fisiologico (Zacchetti, 2015a). Sebbene l’ipnosi sia un’esperienza che appartiene alla quotidianità dell’essere umano, essa può essere indotta artificialmente da un terapeuta nel suo studio (Loriedo, 2006a). Milton Erickson propone un …
Read more

L’avvento della psicanalisi segnò un periodo di declino per l’ipnosi anche se, durante la prima guerra mondiale, vi fu una certa ripresa nella sua utilizzazione per alleviare le nevrosi dei soldati traumatizzati affinché rientrassero prima in trincea. Il metodo utilizzato era quello della rivivificazione dell’evento stressante, ideata da Breuer. L’ipnosi fu usata allo stesso modo, …
Read more

di Maria Venturi Come abbiamo visto in diversi articoli l’ipnosi è uno strumento dalle potenzialità straordinarie, ad oggi ancora sconosciute al grande pubblico, che solitamente identifica l’ipnosi come un metodo pre-scientifico. Sono numerose invece le applicazioni e le pubblicazioni scientifiche che comprovano l’efficacia dell’ipnosi in campi di applicazione medici e psicologici. In questo articolo verranno …
Read more

di Maria Venturi   L’IPNOSI CONTRO IL DOLORE L’ipnosi attiva specifiche capacità di auto analgesia che ogni soggetto possiede naturalmente. Ho raccolto dati che dimostrano come l’ipnosi sia un valido metodo per estinguere o attenuare il dolore in vari campi: chirurgia, pediatria, maternità, cure dentali e tante altre. Di seguito riporto alcuni estratti di articoli …
Read more

di Maria Venturi Si può definire l’ipnosi come un processo psicologico che porta il paziente ad utilizzare le proprie associazioni mentali, ricordi e potenzialità per raggiungere un determinato fine terapeutico. Il paziente risolve il suo problema attraverso  l’utilizzazione di capacità già proprie ma che non vengono riconosciute e comprese e dunque rimangono inespresse. La terapia …
Read more

di Maria Venturi Non si può risalire con precisione alle origini dell’ipnosi, testimonianze storiche dimostrano come questo fenomeno sia sempre esistito assumendo nel corso dei secoli diverse denominazioni. Le fonti affermano che nell’antichità questa pratica veniva utilizzata da sciamani e stregoni, da sacerdoti egizi e greci che la utilizzavano per fini terapeutici. A metà del …
Read more

Come si fa a definire se la psicoterapia è uno strumento d’intervento efficace? Una premessa che si impone è sicuramente questa: la psicoterapia non è costituita da un unico metodo di intervento, ma da un insieme eterogeneo di strumenti. Occorre dunque valutare l’efficacia per ogni tipo di psicoterapia. La valutazione scientifica dell’efficacia delle psicoterapie e …
Read more

Il trattamento dell’obesità e dei disturbi alimentari in generale riveste un ruolo fondamentale per la salute. L’obesità implica infatti un fattore di grande vulnerabilità a tutta una serie di problemi medici e psicologici, secondo Allison (1999) circa 325.000 persone all’anno muoiono per problemi legati all’obesità. Da un punto di vista psicologico tale problema può andare …
Read more

L’ipnosi, sin dall’Antico Egitto, è stata una forma di terapia. L‘ipnosi è uno stato modificato di coscienza, diverso dal sonno, nel quale si ha una riduzione dei filtri e della mente critica della persona. E’ uno stato in cui periodicamente le persone entrano (all’incirca ogni ora e mezza). Essendo che la mente critica è affievolita …
Read more