Far parte di un gruppo spesso comporta una forte alienazione dei membri, al punto da rivelare loro tendenze antisociali. Gli ex-membri di culti che si presentano in terapia, lo fanno poiché provano forte rimorso per gli atti compiuti durante la loro permanenza nel gruppo e spesso viene loro diagnostica un disturbo post-traumatico da stress. Lorna …
Read more

I leader sono da sempre esistiti. Il film epico del 2000, diretto da Ridley Scott, il gladiatore, è uno dei maggiori successi nelle sale cinematografiche[1], ed è stato interpretato da Russell Crowe, il fedele generale Maximus, amato sia dai suoi compagni gladiatori che da tutto il popolo. Questo clamore nei confronti di Massimo, risuona come una …
Read more

In questo statuto mentale delle colonie dove le dimensioni storiche e sociali della sofferenza o i drammi psicologici generati dalla situazione coloniale venivano offuscati da spiegazioni che tiravano in ballo la follia e la differenza culturale dei popoli colonizzati come spiegazioni alla base dei comportamenti e dei fenomeni osservati, gli scritti di Frantz Fanon (1925-1961), …
Read more

I sociologi hanno ben compreso che il vivere in gruppi, associazioni od organizzazioni è un tratto distintivo della vita umana e hanno pertanto distinto in prima analisi il concetto di gruppo da quello di aggregato: il primo concetto presuppone una regolarità dell’interazione da parte di un numero d’individui, la quale tiene uniti quest’ultimi dando vita …
Read more

  Leadership etica per prevenire menzogna, discriminazione, violenza e molestia nei luoghi di lavoro Come ridurre i comportamenti controproducenti Daria Massaro Le statistiche sull’ammontare dei comportamenti non etici all’interno delle organizzazioni forniscono dati allarmanti: circa il 56% degli impiegati infatti ammette di aver indugiato in almeno un episodio di cattiva condotta al lavoro. Questi comportamenti …
Read more

Il punto di vista di Armando Bauleo come sintesi del concetto di campo gruppale Maria Gloria Luciani L’organizzazione dei servizi socio-sanitari in Italia fu profondamente influenzata da A. Bauleo che giunse nella nostra penisola attratto dall’amicizia con Basaglia il quale con le sue idee di deistituzionalizzazione costituì il ponte concettuale percorso da Bauleo dall’Argentina sin …
Read more

di Daria Massaro La maggior parte degli studi sulla leadership etica si è concentrata sulle conseguenze e i benefici, in particolare analizzando l’influenza del leader sugli atteggiamenti e i comportamenti dei collaboratori. La ricerca empirica riguardo gli antecedenti della leadership etica è stata invece fortemente trascurata per molto tempo, così che gli studi che si …
Read more

La leadership è l’arte di gestire il proprio potenziale di influenza e il consenso altrui. Mentre oggi, chiunque ne abbia le capacità, può assumere un ruolo di leadership, quantomeno nel proprio settore di intervento, nel passato questa caratteristica era ascritta ad una stretta cerchia di persone. La leadership era propria solamente di grandi leader politici, …
Read more

di Raffaele Napolitano Spesso il cambiamento è stato affidato a manager, privi delle qualità della leadership. Le ragioni dell’insuccesso di un cambiamento organizzativo possono essere le seguenti (Kotter, 1999): 1. Non aver creato un senso di urgenza sufficientemente forte; 2. Non aver creato un gruppo sufficientemente motivato e autorevole per la gestione del processo; 3. …
Read more

di Raffaele Napolitano Caratteristiche organizzative a favore dell’empowerment Il percorso descritto si sviluppa, in genere, in modo assai graduale e contrassegna le tappe della carriera dell’individuo interno al sistema di cui fa parte. È possibile riassumerlo attraverso un processo di acquisizione della leadership: a) L’aspirante leader possiede una spiccata carica motivazionale alla guida ed una …
Read more