Articolo di Salvia Gelsomina I CINQUE TIPI DI STALKER DEL GRUPPO DI MELBOURNE Mullen, Pathè e altri (1999) propongono una classificazione degli stalkers basandosi su un campione di 168 valutazioni cliniche di casi di stalking. Tale approccio è multiassiale: Asse I: tale asse è costituito dalla tipologia di molestatore collegata alla motivazione principale che spinge lo …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Prima di esaminare il ruolo della vittima di stalking, ritengo opportuno passare in rassegna l’evoluzione, in ambito criminologico, psichiatrico-forense e giuridico, dell’analisi delle tante variabili che intercorrono tra vittima e aggressore. La percezione della vittima può essere riassunta in quattro categorie: vittima ignorata, visto che “il criminale agisce e la vittima …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Il primo studio scientifico in Italia sul fenomeno dello stalking al femminile ha analizzato i primi sei mesi dall’entrata in vigore della legge 38/2009. Il monitoraggio sul fenomeno ha riguardato tutte le notizie riportate dai media, che a distanza di così poco tempo dal varo della legge constano in 41 casi …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina La molestia relazionale è stata studiata e spiegata principalmente da due approcci teorici: la teoria dell’attaccamento di Bowlby, la quale ne fa risalire le radici alle esperienze infantili di relazioni disturbate con i caregiver primari, e la teoria del perseguimento degli obiettivi relazionali. La teoria dell’attaccamento sottolinea l’importanza del legame del …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina In base all’ambito e al tipo di interesse che lo stalker ha nei confronti della vittima si possono distinguere tre tipologie di stalking: lo stalking emotivo è la tipologia più diffusa e viene perpetuata in genere da ex coniugi o ex partner o amanti oppure da persone che in passato hanno …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Stalking è un termine inglese derivante dal verbo to stalk che significa appostarsi, fare la posta, assillare, inseguire, molestare, braccare. Termine che ormai è entrato a far parte del gergo comune: ne abbiamo spesso sentito parlare e lo abbiamo anche usato in modo superficiale magari scherzando tra amici per descrivere un …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Lo stalking vede nella maggior parte dei casi le donne come vittime e gli uomini come persecutori, anche se non mancano casi in cui si verifica il contrario (rapporto di 3:1). Nell’80% dei casi vittima e molestatore si conoscevano o perché ex partner (50% dei casi) o perché amici o conoscenze …
Read more

Come Riconoscere uno Stalker

settembre 6th, 2015 | Posted by Igor Vitale in Criminologia - (3 Comments)

La definizione di Stalking 1995 Meloy e Gothard ostinato, malevolo, ripetitivo ed opprimente inseguimento di un’altra persona con minaccia della sua sicurezza 1997 Pathè e Mullen insieme di diversi comportamenti con cui un soggetto impone ad un altro delle ripetute intrusioni e comunicazioni non volute, intendendo per intrusioni comportamenti quali il pedinare, il sorvegliare, il …
Read more

  Quando ci sono gli estremi per fare una denuncia per stalking? Sei vittima di uno stalker? In questo articolo potrai capire quali sono i danni che lo stalker procura, e come si fa a valutare il danno da Stalking, anche in tribunale. Sindrome da trauma da Stalking (STS) Una vittima di Stalking può soffrire della …
Read more

La violenza nello stalking è definita generalmente “affettiva”, caratterizzata da paura e collera di fronte al timore di una minaccia immediata; raramente, la  violenza nello stalking è premeditata e, in questi casi, sono alte le probabilità dell’esistenza di una sociopatia nel molestatore. Alcuni studi evidenziano la seguente classificazione. I molestatori “rifiutati”: sono coloro che si …
Read more