Abreazione – definizione ed esempi

agosto 19th, 2013 | Posted by Igor Vitale in Uncategorized

freudDefinizione di Abreazione

Si può parlare di Abreazione (definizione)  quando si verifica una disassociazione di un’emozione legata a un evento o alla rievocazione di un ricordo che se non trovasse vie di sfogo, si manifesterebbe in sintomi psicopatologici.

Il termine, utilizzato per la prima volta da Freud e Breuer fa riferimento alla gamma di riflessi volontari e involontari con i quali l’affettività si scarica. Solitamente, secondo Freud e Breuer, a tale reazione segue una scomparsa dell’emozione legata all’evento.

Esempi di Abreazione

Alcuni esempi di Abreazione possono essere lo scarico del rancore, che può esprimersi tramite la vendetta, oppure sfogare una situazione negativa tramite il pianto. E’ opportuno ricordare, inoltre, che l’idea dell’abreazione nasce nel periodo storico di Freud (in questo caso fine Ottocento), che, influenzato dal positivismo, riteneva che ci fosse una sorta di quantità di energia finita che poteva “caricarsi” e “scaricarsi” (modello idraulico).

Esempi di collegamento tra definizione dell’Abreazione e Psicopatologia

Secondo Freud e Breuer, se non si verifica l’abreazione, l’associazione tra emozione ed evento permane. Se l’associazione rimane e non si verifica l’abreazione, si può sviluppare un esito psicopatogeno.

L’abreazione ha dunque un effetto catartico, se si da la possibilità al paziente di rivivere l’emozione legata all’evento e conferire un’adeguata scarica emozionale (abreazione), la persona può affrontare più agevolmente il momento di crisi.

Quando l’abreazione non funziona

Secondo gli autori è difficile in alcuni casi mettere in atto l’abreazione, in particolare, questo avverrebbe nei casi in cui la persona abbia subito particolari traumi psichici, come i traumi in cui non si può pensare a una reazione (perdita apparentemente insostituibile di una persona amata), oppure nei casi in cui la persona intenzionalmente non volesse far riaffiorare l’evento (meccanismo di difesa di rimozione).

 

Freud, S., Breuer, J (1892-1895). Studi sull’Isteria, in Opere vol.1 . Torino: Bollati Boringhieri.

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Leave a Reply