Come ricominciare a vivere dopo una delusione d’amore

febbraio 29th, 2016 | Posted by Igor Vitale in Relazioni Interpersonali | Sessuologia

security-lock-368498_640

Mi ha lasciato, come ricominciare

Devi sapere che sono molte le persone che provano a ricominciare da zero dopo una storia d’amore andata male, dopo esser stati lasciati; eppure le ripartenze, spesso, deludono e non portano i risultati o le risposte sperate. Vivere la perdita del proprio oggetto d’amore non è facile, specialmente quando devi gestire il dolore, l’ansia, i ricordi,
le lacrime, il senso di vuoto e le colpe che riaffiorano nella tua mente.

La maggior parte delle persone, in questo momento di perdita, ha la tendenza di creare trappole psicologiche le quali, nel tempo, possono trasformarsi in esperienze di difficoltà che arrestano il naturale ciclo dell’esperienza e del cambiamento. Questa attitudine disastrosa, non solo blocca il raggiungimento della meta, ma il superamento del dolore e della sofferenza, rendendo la ripresa del proprio benessere, un traguardo sempre più irraggiungibile.

Mi ha lasciato: cosa fare

Per ricominciare devi imparare che ogni istante, ogni esperienza vissuta, sono parti preziose della tua esistenza, ma non devono diventarne padroni. Quindi cosa devi fare? Devi elaborare l’idea e il vissuto di perdita relativo all’oggetto
d’amore che hai perduto.

Spesso, durante le mie consulenze, le persone raccontano: “Dottoressa non troverò mai più una persona come lui/lei”, “Eravamo perfetti, era la mia metà” “Senza lei/lui non valgo nulla”. Queste sono le tipiche espressioni quando si idealizza la persona amata. Non stare male per l’immagine dell’oggetto, perchè, rimane pur sempre un’immagine.

Quando una persona se ne va, ognuno di noi idealizza l’oggetto che ha perduto, ricordando solo le parti positive e belle, tralasciando gli affetti negativi, i quali, inconsapevolmente e incosciamente, vengono vissuti come propri. In questo modo ti sentirai colpevole della perdita.

La migliore strategia per ricominciare, in questo difficile momento, è non attivare questa trappola. Non sei l’unico colpevole. Allenati quindi, a condurre la tua mente sugli aspetti negativi della relazione e della persona che non c’è più. Non devi idealizzare l’oggetto d’amore, in quanto tale mentalizzazione non è reale. Allenati in questo esercizio per ritrovare la persona più importante che non c’è più, tu.

Mi ha lasciato: ricomincio da me
La vita spesso ci pone davanti a difficoltà a cui dobbiamo rispondere, momenti da affrontare, in cui dobbiamo cavarcela con le proprie forze. Una storia che finisce è un capitolo difficile da accettare, gestire, rielaborare e da cui ricominciare. Utilizza il dolore quale spinta per nuovi obiettivi, traguardi, in cui la persona più importante sei tu e la tua felicità. Ricominciare da te, è il modo più efficace per tornare a essere felice. Hai perso una persona, vero, ma ora è il momento di ritrovare te stesso.

Per chi volesse approfondire,  inserendo la propria mail, può ricevere in regalo il prezioso estratto gratuito del mio manuale “Ricomincio da me”.

Seguimi nel mio sito www.avegiada.com

Dott.ssa Giada Ave Psicologa

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.