Nessuno ha diritto di toglierti la felicità

marzo 16th, 2019 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Clinica

Quando abbiamo 1 anno, abbiamo pochi requisiti per la felicità: il gioco, l’affetto, il cibo.

Quando poi cresciamo, nasce il conflitto tra noi e gli altri, nascono le frustrazione, nascono gli obiettivi e gli ostacoli da superare per raggiungere la felicità.

Più cresci, più le richieste della società ti impongono degli ostacoli, delle richieste, dei requisiti per la felicità.

E questi requisiti della felicità sono regole non scritte che ti portano a fare questi errori…

Ogni giorno quando ripeti “sarò felice quando…”

Ogni giorno quando ripeti “lui mi fa sentire arrabbiato”

Ogni giorno quando pensi “se solo avessi…”

Ogni giorno quando pensi “non dipende da me”

Ogni volta che dai potere agli altri di decidere le tue emozioni, stai rubando a te stesso un secondo di felicità.

Nessuno può decidere le tue emozioni

Sii felice sempre, senza chiederti il motivo

 

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.