Author Archives: Igor Vitale

Articolo di Francesco Clemente Nell’ottica della prestazione sportiva è fondamentale imparare le modalità di modificazione della percezione della realtà per poterne trarne vantaggio. A proposito si devono mettere a fuoco alcuni presupposti, il primo dei quali è l’assunzione della stretta connessione fra la nostra percezione e lo stato mentale del momento, per cui: “Lo stato …
Read more

Articolo di Francesco Clemente Grazie alla partnership instaurata con Nassim Taleb, Giuseppe Vercelli ha intrecciato il modello S.F.E.R.A. con il costrutto dell’antifragilità, al fine di andare, per così dire,   “ dietro le quinte” di questo costrutto, al fine di scandagliarne le dinamiche interne. La comprensione degli esiti di questa interazione epistemologica presuppone l’illustrazione della prospettiva …
Read more

Articolo di Francesco Clemente Gli studi compiuti nei ultimi decenni   hanno concluso che l’elemento caratteristico di chi ottiene e mantiene il successo nello sport è una   predisposizione a perseverare nelle difficoltà, la capacità di adattarsi efficacemente alle più varie situazioni e tolleranza alla fatica ed alla frustrazione. Il risultato confortante è che queste competenze si …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio L’adolescenza in Samoa. Come la cultura influenza la personalità degli adolescenti       La ricerca eseguita da Margaret Mead agli inizi del novecento ha offerto la possibilità di rilevare i fattori legati alla costituzione della personalità di adolescenti appartenenti a una cultura primitiva. Conoscere come va costituendosi una simile personalità …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Il concetto di inculturazione è tipicamente antropologico e deriva dalla parola inglese inculturation, proprio ad indicare che la cultura “entra dentro” attraverso un processo inconscio. Si tratta, dunque, di un metodo di trasmissione della cultura da una generazione all’altra attraverso un processo educativo, e si differenzia dalla socializzazione che è invece …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Margaret Mead (1901-1978), antropologa statunitense, fu allieva di Boas e di Bendict. Si interessò fin dagli inizi della sua carriera a cercare di verificare l’ipotesi di Boas in merito alla relazione tra biologia, psicologia e cultura. Secondo l’antropologa statunitense, la formazione della personalità dipendeva dai modelli educativi e dalle tecniche di …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Gregory Bateson (1904-1980), antropologo, sociologo e psicologo britannico, fu allievo di Malinowski e di Radcliffe-Brown (aderendo alla sua teoria struttural-funzionalista). In seguito prese le distanze dai suoi maestri, trovando i loro approcci troppo riduttivi e trasse vantaggio dalla collaborazione nata con la Mead. Studiando la cerimonia del naven tra gli iatmul …
Read more

Ralph Linton, antropologo. Biografia e Riassunto

gennaio 24th, 2019 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Culturale - (0 Comments)

Articolo di Susy D’Onofrio Ralph Linton (1893-1953), antropologo statunitense, insegnò all’Università del Wisconsin e a Yale. Tra le sue maggiori opere vi è “Il substrato culturale della personalità”. Linton pone una serie di quesiti legati alla cultura e alla personalità: Il primo di questi problemi riguarda la formazione di personalità tipiche per ciascuna cultura. Perché …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Abram Kardiner (1891-1981), psicoanalista e antropologo statunitense, tentò di fornire una teoria psico-culturale dell’adattamento dell’individuo alla sua società sulla base del concetto di “personalità di base”. La personalità di base di Kardiner, costituisce una risultante psicologica “media” all’interno di una determinata cultura. Essa è una struttura, cioè un complesso di tratti …
Read more

Ruth Benedict: riassunto dettagliato, biografia

gennaio 22nd, 2019 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Culturale - (0 Comments)

Articolo di Susy D’Onofrio Ruth Benedict (1887-1948), antropologa statunitense, fu allieva di Boas e di Kroeber e insegnò alla Columbia University di New York. Condusse una serie di ricerche fra gli Indiani della California e gli zuni. Una delle sue maggiori opere fu Modelli di cultura (1934). Secondo Modelli di cultura è necessario che l’antropologia …
Read more