Il processo di elaborazione del lutto Freud, S. (1915) in Caducità scrive che il lutto, per quanto doloroso sia, si risolve spontaneamente, quando [il soggetto] avrà definitivamente rinunciato a ciò che ha perduto e la nostra libido sarà di nuovo libera di sostituire gli oggetti perduti con oggetti nuovi, possibilmente dello stesso valore o ancora …
Read more

Sigmud Freud (1915), in Lutto e Melanconia, chiarisce in cosa consiste il lavoro compiuto dal lutto, affermando che quando l’Io si accorge di avere perduto l’oggetto d’amore, tutte le sue energie sono dirette nello sciogliere la propria libido da ogni forma di legame con questo oggetto. Questo lavoro dettagliato e ripetuto passa attraverso un’intensificazione dell’attaccamento …
Read more