ansia al telefono

Come ridurre l’ansia al telefono

L'ansia al telefono è un problema comune che afferisce alla fobia sociale. L'ansia può essere anche sedata mediante la comunicazione al telefono. Se un ansioso effettua una chiamata, molto probabilmente è nella fase ascendente o in una crisi d’ansia non iperventilata. Invece nella fase acuta molto più...

0
come gestire una crisi d'ansia cosa dire

Come gestire una crisi d’ansia

Questa pagina contiene consigli e suggermienti su come gestire una crisi d'ansia. Se sei spesso soggetto a crisi d'ansia contatta il tuo medico o psicologo di fiducia, saprà consigliarti cosa fare quando provi ansia. Che cos'è l'ansia L’ansia è una fobia senza “oggetto”. Uno stato ansioso è...

1
ansia anticipatoria

Come eliminare l’ansia anticipatoria: cause, rimedi, cura

Ansia anticipatoria: che cos'è L’ansia anticipatoria è uno stato ansiogeno derivante dall’interno e dall’autosuggestione per un futuro contatto o evento (spesso tale sentimento è errato). In questo caso, l’ansia ha una funzione anticipatoria di prevenzione, ma se attivata per troppo tempo ha degli effetti controproducenti, come...

0

Trattamento del trauma con il farmaco

Nell’affrontare il tema del trattamento del Disturbo post-traumatico da stress (DPTS) è necessario prendere in considerazione, in primo luogo, le particolarità della presentazione sintomatologia del disturbo, nel quale troviamo, variamente mescolati, sintomi d’ansia, di panico, depressivi, dissociativi, evita menti, alterazioni mnesiche. Le linee guida per il...

0
training autogeno cos'è

Cos’è il training autogeno

Esercizi di training autogeno Il training autogeno, cos'è e come puoi raggiungere la calma interiore In questo esercizio, il partecipante soggetto è abbandonato su un materasso o su un letto, o su una poltrona, o seduto su una sedia; l’ambiente piacevolmente confortevole gli si chiede di fissare...

1

Il concetto di risignificazione del trauma in psicologia

Articolo di Alessandra Serio (Ri)significazione del trauma L’interpretazione che il terapeuta propone e le conseguente presa di coscienza da parte del paziente, rende possibile la ricostruzione dei possibili diversi significati attribuiti all’evento, e favorisce una visione d’insieme grazie a cui è possibile rielaborare l’effetto del trauma (AA.VV.,...

0

La psicoterapia cambia la struttura del cervello

Articolo di Alessandra Serio Le ricerche scientifiche (Siracusano & Rubino, 2006) sottolineano il ruolo della psicoterapia nel determinare delle trasformazioni e modifiche nel comportamento, grazie alla modifica dell’espressione genetica e dell’efficacia delle connessioni tra i neuroni. Tale dato conferisce alle “parole” nella relazione psicoterapeutica lo status...

0

Le tecniche di psicologia per aumentare la resilienza

Articolo di Alessandra Serio Approcci terapeutici mirati alla costruzione della resilienza Il lavoro terapeutico mirato alla costruzione della resilienza, si basa sul fornire all’individuo gli strumenti per effettuare delle trasformazioni cognitive in momenti critici, e, tale possibilità, si configura quale marker specifico di resilienza, in quanto costituisce...

0