La teoria psicoanalitica postula la crisi adolescenziale come “fisiologica” per uno sviluppo adeguato della personalità; le soluzioni di assetto della personalità, che non passano attraverso questo travaglio interno, risulterebbero monche e parziali, in quanto l’integrazione libidica o dell’Io non si organizzerebbe intorno a nuovi oggetti d’amore o ad una nuova identità, bensì attorno alle antiche identificazioni …
Read more