Testo di Alessandro Pinarello Michelotto AFFRONTARE IL CASO   La sera del 24 febbraio 2017, tra le 23:00 e le 23:40, Valerio Guerrieri si suicidò impiccandosi nel bagno della sua cella, la numero 67 della seconda sezione del carcere “Regina Coeli” di Roma. All’interno delle carceri italiane i suicidi e i tentati suicidi sono all’ordine …
Read more