Neuroanatomia dell’autismo. L’autismo viene spesso definito in Letteratura come un disturbo neurologico-comportamentale ovvero un disturbo che incide negativamente sullo sviluppo cerebrale, generando rilevanti anomalie nella sua evoluzione. Inizialmente le basi neurobiologiche dell’autismo sono state indagate mediante l’esame neuropatologico del cervello post-mortem. Altri studi condotti attraverso la risonanza magnetica nucleare hanno avuto lo scopo di investigare …
Read more

Comunicazione non verbale è innata o dipende dalla cultura? Le teoria innatista e la teoria neuroculturale Valeria Bafera   Per lungo tempo il tema sull’origine della comunicazione non verbale è stato oggetto di controversie tra studiosi innatisti, che ne ipotizzano l’origine genetica, e studiosi ambientalisti che sottolineano l’importanza dell’apprendimento sociale e dei fattori culturali. Le numerose …
Read more

di Roberto Desiderio La tesi a favore dell’esistenza di un sistema per le emozioni nel cervello umano è, ancora oggi, oggetto di molte discussioni. L’opinione corrente è che alcune strutture cerebrali siano particolarmente importanti per l’esperienza e l’espressione dell’emozione. In questa ottica, le teorie di James e Cannon possono essere viste come precorritrici di uno …
Read more