Spesso, all’interno della letteratura filosofica sull’analisi dei concetti, si suole cominciare un’indagine facendo riferimento alla definizione del dizionario. Mentire, infatti, vuol dire alterare la verità, affermare il falso con piena consapevolezza e intenzionalità di ingannare. Colui che ha intenzione di ingannare trae dalla sua asserzione un effetto perlocutorio particolare, quello appunto di imbrogliare il suo …
Read more