Kabat Zinn (1993) definisce la mindfulness come un addestramento alla pratica della consapevolezza, portando il soggetto a praticare una forma di meditazione (originariamente sviluppata nelle pratiche buddiste), che permetta di mantenere un’attenzione che sia costante momento dopo momento. Viene considerato un approccio che permette di sviluppare una saggezza e padronanza della propria vita, basandosi soltanto …
Read more