Articolo di Gabriella Scafini Melanie Klein analizzò il mondo degli oggetti interni in riferimento alle fantasie del bambino. Riprese i punti che aveva già toccato Freud, ampliando la ricerca verso l’universo che Freud non aveva potuto raggiungere, perché non aveva mai effettivamente analizzato i bambini a parte i suoi, ed era giunto alla formulazione delle …
Read more

La teoria delle relazioni oggettuali ha contribuito ad una radicale revisione del pensiero freudiano ed ha determinato, insieme alla teoria dell’attaccamento formulata da John Bowlby, lo spostamento dell’interesse psicoanalitico dal modello pulsionale elaborato da Freud, verso le dinamiche relazionali della vita dell’individuo con gli altri; le relazioni, in questa nuova visione psicoanalitica, vengono concepite come …
Read more

di Roberto Desiderio Posizioni e affetti: Melanie Klein L’esperienza precoce della relazione tra il bambino e la madre può essere considerata la base su cui poggeranno le future relazioni e le possibilità di vivere le emozioni e i sentimenti. Melanie Klein, in questo ambito, offre un contributo rivoluzionario del modo di intendere il bambino e …
Read more