Come abbiamo detto precedentemente, la memoria di lavoro o chiamata working memory è quel sistema di memoria a breve termine che ci permette di svolgere un compito immediatamente su richiesta, grazie all’attivazione e un monitoraggio attento e on-line del materiale stesso. Questa si delinea come una memoria di tipo strategico, in quanto la funzione è …
Read more

Con gli studi condotti da Baddeley e altri ricercatori nasce il nuovo modello interpretativo della memoria, chiamato memoria di lavoro. Questo modello enfatizza la natura multicomponeziale della memoria a breve termine costituito da tre sottosistemi: il circuito fonologico, il taccuino visuo-spaziale, e l’esecutivo centrale (Baddeley, 2003). La memoria di lavoro trova ruolo cardine nel manipolare …
Read more

Pur in assenza di ritardo mentale e di deficit fisici, alcuni bambini (ma anche adulti) manifestano una marcata insufficienza a livello di coordinazione motoria. Se vengono escluse anche altre cause, ad esempio a livello di sviluppo della personalità o di carenze esperienziali, si è di fronte ad un disturbo specifico (a cui ci si riferisce …
Read more

Secondo il Modello di Atkinson e Shiffrin del 1968 si può parlare di memoria a breve termine e memoria a lungo termine La Memoria a Breve termine conserva le informazioni per 30 secondi circa e ha una capacità di circa sette elementi, in questo tipo di memoria siamo in grado di contenere dunque poche informazioni, …
Read more