lie-to-me

La interpretazione delle informazioni tramite l’analisi comportamentale dei segni dell’inganno Fra i predittori necessari per determinare il successo nell’attività professionale, il più importante è l’onesta verso l’ufficiale, per cui si possono stabilire e verificare: la motivazione a fornire informazioni, l’intenzione di mantenere la fiducia nei legami e, soprattutto, la veridicità delle informazioni fornite. Per queste …
Read more

Tim-Roth-Lie-To-Me-Wallpaper

Raramente una persona colpevole dirà: “Io non l’ho fatto” perché sarebbe troppo stressante per una persona colpevole dire una menzogna così diretta. Tenderà più probabilmente ad usare termini come “non lo farei mai”, oppure “non c’è nessuna traccia che porti al mio arresto. Non hanno niente”. Non lo farei mai può essere una frase anche …
Read more

Come Capire Chi Mente

dicembre 2nd, 2015 | Posted by Igor Vitale in Criminologia - (0 Comments)
menzogna

«Chi cerca di mascherare le bugie deve sapere come si manifestano le emozioni nel linguaggio, nella voce, nella mimica e nei gesti, deve conoscere le tracce che possono restare malgrado gli sforzi per dissimulare i sentimenti e che cosa tradisce la falsità di emozioni simulate.» (Ekman, 2011 p.67) Accorgersi che un soggetto sta mentendo non …
Read more

comunicazione non verbale

Abbiamo visto come le bugie passino, prima di tutto, attraverso le parole e la comunicazione paralinguistica. Tuttavia il linguaggio verbale si interseca con quello non verbale e la posizione del corpo diventa a tutti gli effetti ciò che conferisce potenza a ciò che viene detto. Cerchiamo allora di capire quando le incongruenze tra i due tipi di linguaggio possono …
Read more

voce menzogna

Dal momento che stiamo parlando di indizi verbali, un aspetto che sicuramente non va trascurato e che, anzi, pure merita un approfondimento, è la voce. La voce, in realtà, fa parte di quella che gli esperti di comunicazione non verbale definiscono paralinguistica, ovvero “quella parte della comunicazione che comprende tutti gli aspetti di uno scambio comunicativo che non …
Read more

menzogna neuroscienze

Concludendo, possiamo dire che l’ultimo decennio ha visto la ricerca scientifica nell’ambito delle neuroscienze progredire in un modo che non ha precedenti, specialmente per quanto riguarda i complessi meccanismi che regolano il rapporto tra mente e cervello. Sulla scia di tali sviluppi, il numero di esperimenti sempre più sofisticati, mirati a spiegare le basi neurobiologiche e neurofisiologiche del …
Read more

braintorm

Andiamo ad approfondire quelle tecniche che, avvalendosi delle scoperte neuroscientifiche, hanno dato il loro apporto nello smascherare le menzogne e cerchiamo di capire perché sono importanti e quali sono gli ambiti di applicazione che hanno o che potrebbero avere. Il notevole incremento della metodologia neuropsicologica è stato possibile, negli ultimi anni, grazie anche allo sviluppo di tecnologie particolarmente sofisticate, …
Read more

cervello-menzogna

Le persone devono imparare a controllare il proprio comportamento e a monitorare i propri pensieri in maniera che possano funzionare in modo ordinato. Un controllo adeguato richiede necessariamente la funzione strutturata di una serie di “cognizioni complesse” che coinvolgono aree del cervello responsabili per la soluzione dei problemi, delle modifiche nelle risposte comportamentali agli stimoli, la pianificazione, l’inibizione e lo …
Read more

macchina-della-verita

Gli enormi passi avanti compiuti grazie alle neuroscienze nello studio delle funzioni cognitive si sono tradotti anche in nuovi tentativi di capire, attraverso la misurazione dell’attività cerebrale, se una persona mente o dice la verità. In realtà, i primi sforzi di rilevare l’inganno iniziano già verso la fine del 1800, quando gli studiosi iniziano a sviluppare test sulla …
Read more

materia bianca

L’inganno assomiglia molto ad un compito esecutivo. Esso suscita maggiore attivazione delle regioni prefrontali rispetto al dire la verità e comporta anche un costo di trasformazione, che si manifesta in tempi di risposta più lunghi. Che gli esseri umani utilizzino più risorse cognitive quando mentono sembra in linea anche con gli studi sui primati non umani in cui risulta …
Read more