Attaccamento sicuro: Madre recettiva, capacità di sintonizzazione legata alla funzione riflessiva del genitore che gli consente di riflettere sulle influenze che gli stati della mente esercitano su sensazioni, percezioni, comportamenti etc. Tale funzione ha un ruolo centrale nell’attaccamento sicuro in cui gli stati della mente degli individui sono in accordo emotivo. La capacità di recepire …
Read more

Anche un rapporto sicuro con il padre contribuisce a favorire lo sviluppo dei bambini e le differenze a favore dei soggetti sicuri  nell’infanzia rimangono stabili fino a 15 anni (Carlson, Sroufe, 1995). Esiste comunque un ampio dibattito sul ruolo giocato dal temperamento del bambino , supportato in parte dalla correlazione significativa tra le classificazioni in …
Read more

In questo articolo scopriremo che la nostra relazione con i genitori incide in maniera particolare sulle relazioni che abbiamo con i partner nella vita adulta. Se ritieni di dover affrontare un tema saliente nella tua vita relazionale, contatta uno psicologo per una Consulenza, può aiutarti in maniera significativa per affrontare la difficoltà. Secondo alcuni studi …
Read more

La neurobiologia ha un effetto particolarmente incisivo su tutte le funzioni del cervello, andando a incidere su aspetti di regolazione delle emozioni, di condotta, di memoria e attentive. In questo paragrafo verranno descritti alcuni risultati relativi allo studio della neurobiologia rispetto a vari aspetti della relazione madre-figlio. Alcune evidenze ci portano ad affermare che la …
Read more

 Le esperienze che si verificano durante i primi anni di vita pongono le basi per le successive interazioni che la persona ha con il mondo esterno. Tali esperienze influenzano i processi della mente durante l’intero corso della vita. Alcuni studi longitudinali indicano che determinati tipi di relazioni precoci di attaccamento favoriscono la regolazione emotiva, la …
Read more

Obiettivo della Infant Strange Situation è quello di classificare i bambini in base al loro stile di relazione con la madre. Vediamo ora le caratteristiche delle reazioni comportamentali dei bambini nel contesto della Infant Strange Situation. Chi ha un attaccamento sicuro/autonomo utilizza un discorso coerente e collaborativo. Riconosce l’importanza dell’attaccamento e sembra esser obiettivo rispetto …
Read more

Il protocollo, oggi noto come “Infant Strange Situation” (Ainsworth et al., 1978) è una procedura che è stata successivamente applicata moltissime volte da ricercatori di tutto il mondo ottenendo ottimi valori di attendibilità e validità. In questo tipo di osservazione, la relazione tra madre e figlio veniva periodicamente osservata a casa fino al primo anno …
Read more

La teoria dell’attaccamento afferma che le persone nascono con comportamenti innati che servono ad attrarre e mantenere vicinanza a figure di attaccamento, finalizzati a proteggersi da minacce fisiche e psicologiche. La teoria di Bowlby (1969) prevede che le differenze individuali nell’attaccamento si sviluppino a partire dalle prime esperienze di disponibilità e reattività delle figure di …
Read more