Una ricerca di Maloney et al. (2010) ha confrontato i tempi di reazione in due campioni diversi (alta versus bassa ansia matematica). I soggetti con ansia matematica, rispetto a quelli senza ansia matematica hanno avuto tempi di reazione maggiore nel conteggio di item. La memoria di lavoro inoltre sembra mediare questa differenza tra i gruppi. …
Read more

  Sono state condotte due meta-analisi sulla letteratura dell’ansia verso la matematica su campioni di studenti di scuola elementare e media. Le ricerche di Hembree (1990) e Ma (1999) hanno studiato le relazioni tra l’ansia verso la matematica ed alcuni fattori educativi e socio-anagrafici. L’ansia verso la matematica correla negativamente ma non in modo significativo …
Read more

Come abbiamo visto, la maggioranza degli strumenti utilizzati per misurare il costrutto di ansia matematica sono questionari, fanno dunque parte delle misure esplicite di un costrutto. Tuttavia, come afferma il principio di Triangolazione (Denzin, 1978), una buona misura del costrutto prevede l’uso simultaneo di strumenti diversi tra loro (ad es., impliciti ed espliciti, qualitativi e …
Read more

Mathematics Anxiety Rating Scale (MARS)   Come abbiamo visto, dopo le primissime concettualizzazioni del costrutto, la vera svolta avviene con lo sviluppo di strumenti di assessment del costrutto con buone caratteristiche psicometriche. Nel 1972, Richardson e Suinn pubblicano uno degli strumenti tuttora più utilizzati per valutare questo costrutto, strumento chiamato Mathematics Anxiety Rating Scale (MARS), …
Read more

Il costrutto di ansia matematica è un costrutto relativamente moderno. Nei suoi primi anni, la psicologia ha tenuto per lungo tempo separati i temi dell’intelligenza, del calcolo matematica dal tema degli affetti. Questa scissione affonda le sue radici nell’antinomia emozione/ragione che trova largo spazio anche nella più antica tradizione filosofica. Eppure i temi, tradizionalmente posti …
Read more

La Storia del Costrutto di Ansia Matematica   Nei seguenti sottoparagrafi sarà affrontato lo sviluppo del costrutto di ansia matematica e delle principali variabili ad essa correlate. Lo studio della storia del concetto ci aiuta a capire anche quali siano i principali vantaggi nella misurazione di questa variabile, ma anche i limiti che i ricercatori …
Read more

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, diversi studi confermano che esiste una relazione tra ansia matematica e performance matematica. Uno studio di Beilock et al. (2010) ha voluto indagare con maggiore focus il ruolo dell’insegnante nello sviluppo dell’ansia matematica. In particolare, negli Stati Uniti, la professione di insegnante è prevalentemente femminile (>90%), e in questo …
Read more

Come scritto nei paragrafi precedenti, l’insegnante ha un ruolo chiave nell’identificazione e gestione dell’ansia verso la matematica. La stessa ansia matematica dell’insegnante ha un peso nella performance dello studente, per cui è utile scoprire nuove modalità che favoriscano un insegnamento che riduca tale variabile. Un articolo di Furner e Duffy (2002)  si è focalizzata sulle …
Read more