La comunicazione della diagnosi esercita un impatto distruttivo per la famiglia del bambino autistico. La Letteratura sull’argomento in virtù della forza di tale impatto si è concentrata sull’effetto che tale evento esercita sugli equilibri sia familiari che personali, le peculiarità che lo rendono assimilabile alla perdita del bambino sognato e atteso. Le reazioni immediate dei …
Read more

Il concepimento e i nove mesi di gestazione sono identificabili come fenomeni strettamente connessi sia dal punto di vista biologico che psicologico. Questo legame implica una profonda metamorfosi nell’identità sia psichica che corporea della donna, mutamento connesso a vissuti emotivi importanti. La gravidanza è identificabile come la condizione di riattualizzazione di tali vissuti caratterizzanti la …
Read more

La Famiglia del bambino affetto da autismo si trova a dover far fronte a una tra le situazioni più stressanti se confrontate con le difficoltà implicite in altri disturbi infantili, ciò a causa delle scarse conoscenze riguardanti la patologia. Qualsiasi professionista abbia a che fare con un bambino autistico non può trascurare di considerare il …
Read more

Teoria della mente e autismo. Fra le teorie più interessanti, tra quelle elaborate per la spiegazione dell’autismo, vi è la teoria della mente. I primi studi in questo ambito si sono ispirati alle ricerche condotte da Premack e Woodruff allo scopo di verificare la capacità degli scimpanzé di attribuire stati mentali all’uomo e di operare …
Read more

Neuroanatomia dell’autismo. L’autismo viene spesso definito in Letteratura come un disturbo neurologico-comportamentale ovvero un disturbo che incide negativamente sullo sviluppo cerebrale, generando rilevanti anomalie nella sua evoluzione. Inizialmente le basi neurobiologiche dell’autismo sono state indagate mediante l’esame neuropatologico del cervello post-mortem. Altri studi condotti attraverso la risonanza magnetica nucleare hanno avuto lo scopo di investigare …
Read more

Come riconoscere e affrontare la Sindrome di Asperger di Gaia Baldoni   Sindrome di Asperger. Fu descritta da Hans Asperger nel 1944, anno in cui Kanner parlò per la prima volta di autismo. La descrizione fornita da Asperger, presentava delle differenze rispetto a quella di Kanner, in quanto il ritardo nel linguaggio si manifestava con …
Read more

Diagnosi di Autismo nel DSM

febbraio 27th, 2014 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Clinica - (2 Comments)

Autismo definizione

febbraio 25th, 2014 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Clinica - (4 Comments)

Una definizione di autismo Definizione e significato di autismo Gaia Baldoni Il termine “autismo” dal greco autòs (se stesso) compare per la prima volta nella trattazioni di Eugen Bleuler, per descrivere un particolare sintomo della patologia schizofrenica caratterizzato dalla tendenza alla polarizzazione sul mondo interno tipica di molti soggetti schizofrenici. Nell’articolo Autistic disturbance of affective …
Read more

Disturbi dello spettro autistico La definizione dei disturbi dello spettro autistico Gaia Baldoni I Disturbi dello spettro autistico (ASD) comprendono un insieme di quadri psicopatologici la cui causa è riconducibile a problemi di neurosviluppo, caratterizzati da numerose e diversificate difficoltà nell’ambito delle relazioni intersoggettive, i cui effetti si ripercuotono a livello cognitivo, affettivo e comportamentale. …
Read more