di Raffaele Napolitano Prima di addentrarci nella trattazione dei vari modelli attraverso i quali possiamo proporci di leggere la complessa fenomenica della leadership, converrà identificare alcune definizioni di base anche al solo scopo di stabilire qualche convenzione di linguaggio. Per quanto riguarda il termine leader, è facilmente realizzabile che si tratti di una parola di …
Read more

di Raffaele Napolitano Laboratori di apprendimento e campi di applicazione E’ semplice intuire la connessione che sussiste tra l’insegnamento come mestiere e la leadership rispetto ai gruppi. La seconda, pur provenendo dall’ambito aziendale è contemporaneamente necessità e conseguenza del mestiere dell’insegnamento. Un leader deve saper insegnare come un’insegnante deve avere leadership del gruppo. Ma la …
Read more

di Raffaele Napolitano Super leader Tutto il paragrafo è dedicato alla superleadership, lo schema che segue riepiloga chiaramente le differenze salienti tra le varie tipologia di leadership. Per “super” non si intende che il leader abbia delle capacità superiori ai comuni esseri umani ma, proprio in merito al fatto che questa leadership pone l’accento sui …
Read more

di Raffaele Napolitano Come anticipato nel paragrafo precedente, i nuovi leader necessitano di essere sempre più specialisti del proprio ambito e che la leadership è intrecciata alla formazione culturale. Nel prossimo paragrafo parlerò delle specificità del leader progettista, dell’educatore e dell’assistente e dei nuovi strumenti che devono adottare per esercitare una buona leadership. Anche perché …
Read more

di Raffaele Napolitano Secondo la learning organization, il vero leader è colui che non solo è capace di apprendere e modificarsi in base al cambiamento che gli si presenta ma è anche capace di insegnare ai follower ad assumere la stessa abilità. In una situazione di learning organization, al leader non è richiesto di avere …
Read more

Storia della leadership

maggio 25th, 2013 | Posted by Igor Vitale in Leadership - (3 Comments)

di Raffaele Napolitano Quando è nato l’interesse per la leadership? (per una storia del costrutto di leadership, clicca qui) Ci è facile riconoscere un leader quando ne vediamo uno ma quali siano le sue qualità oggettive è tuttora materia di studio, di seguito si parlerà di esempi specifici legati a personaggi risalenti all’ antica Cina …
Read more

di Raffaele Napolitano Poiché la figura del leader è spesso confusa con quella del manager si rende necessario definire le due figure differenziandole per scopi e compiti. Prima di tutto bisogna precisare che le due figure sono distinte e complementari. L’errore fatto da molte aziende di livello medio basso è quello di assegnare a caso …
Read more

Secondo Yukl (2006, p. 8), la leadership è un “processo di influenzamento degli altri finalizzato a capire e creare consenso su cosa c’è bisogno di fare e sul come farlo, riguarda il processo di facilitazione degli sforzi individuali e collettivi al fine di raggiungere gli obiettivi condivisi.” Similmente, Haslam (2002) afferma che la leadership è …
Read more

Quali sono le caratteristiche che un leader deve avere per essere carismatico? Come migliorare la propria comunicazione? Come migliorare le proprie abilità di influenza sociale? Queste domande sono sempre più frequenti sia nella formazione aziendale che fuori. Tant’è vero che oggi, alcuni formatori, vendono corsi sulla leadership anche a chi, effettivamente, non ha un ruolo …
Read more

Quando parla di etica e leadership assieme, molto spesso la risposta consiste in una fragorosa risata. Spesso infatti vengono in mente i numerosi scandali che riguardano i leader aziendali, politici, religiosi, si pensi al caso Lewinsky per Clinton, al caso Ruby per Berlusconi, ma anche più semplicemente ai numerosi casi aziendali, proprio ieri presso una …
Read more