bacio-klimt

La storia di Narciso, il bel ragazzo innamorato del suo riflesso nell’acqua è meno conosciuta di quella della sua partner Eco, una giovane ninfa maledetta dagli dei a ripetere solamente i discorsi, senza iniziarli mai. Quando Eco, non influenzata dall’egocentrismo del suo partner, si avvicinò a Narciso, lo sentì pronunciare parole d’amore. Allora lei – naturalmente …
Read more

Hiker/Climber in Triumphant Pose

Il successo nella tua vita dipende dalla qualità delle tue relazioni. Ti è mai successo di incontrare una persona e di sperimentare sin da subito un senso di connessione e simpatia? Accade con le persone con le quali sperimentiamo un senso di comune sintonia verso certe modalità di pensiero, emozione, comportamento. Quello che sappiamo sulle …
Read more

amore patologico

“ Se ami saprai che tutto inizia e tutto finisce e che c’è un momento per l’inizio e un momento per la fine e questo non crea una ferita . non rimani ferito , sai che quella stagione è finita . Non ti disperi , riesci a comprendere e ringrazi l’altro : mi hai dato …
Read more

sadismo sessuale

Il termine “sadismo” fu coniato da Krafft-Ebing per rappresentare l’associazione tra crudeltà, violenza e lussuria. La sua descrizione del disturbo è basata sugli scritti di Marquis de Sade, oltre al numero degli studi di casi clinici famosi. I teorici correnti e il sistema di classificazione forniscono una concezione simile del disturbo e generalmente descrivono il …
Read more

amore-patologico-evitante

Il soggetto evitante sceglierebbe un ambivalente che aspira a un livello d’intimità non realistico e in taluni casi patologico per validare la propria percezione negativa degli altri e giustificare la propria necessità di mantenere una distanza psicologica. Parallelamente la distanza psicologica frapposta dall’evitante servirebbe ad alimentare l’insicurezza e la dipendenza del partner ambivalente (Bartholomew, 1990), che, …
Read more

come-scegliere-il-partner

Le diversità nelle capacità e nel modo di amare degli adulti rispetto ai bambini riguardano la qualità di ciò che si prova, non la quantità. L’amore, come costrutto multidimensionale, e le differenze individuali sono da ricondurre ai percorsi affettivi di ciascuno.(Attili,2004). Gli psicologi che studiano l’attaccamento (Shaver, Hazan,Brasshaw,1998), con le loro ricerche, hanno potuto mostrare …
Read more

amore-patologico

Amare è come una droga: all’inizio viene la sensazione di euforia, di totale abbandono. Poi il giorno dopo vuoi di più. Non hai ancora preso il vizio ma la sensazione ti è piaciuta e credi di poterla tenere sotto controllo. Pensi alla persona amata per due minuti e te ne dimentichi per tre ore. Ma, …
Read more

amore-psicologia

L’amore, la passione, il desiderio sono dimensioni della vita affettiva che fanno parte di un processo più ampio che si chiama “attaccamento” e che si definisce come: “ propensione innata a cercare la vicinanza protettiva di un membro della propria specie quando si è vulnerabili ai pericoli ambientali per fatica, dolore, impotenza o malattia “ …
Read more

lato oscuro social network

La natura ibrida dei social network, che è allo stesso tempo sia digitale sia reale, può creare opportunità, ma anche nuovi problemi. I comportamenti disfunzionali attivati dai social network, non sempre visibili, sono i seguenti: Cambiamento di identità: oggi la maggior parte dei social network come Facebook prevede l’utilizzo di nome e cognome da parte …
Read more

psicologia amore facebook

È ormai noto che nei social network, qui nello specifico Facebook, è possibile trovare “l’amore”, cioè instaurare una relazione sentimentale con una persona inizialmente incontrata e conosciuta esclusivamente nello spazio virtuale. Secondo lo psichiatra Fausto Manara: “Attraverso le chat, i social network, i blog, i newsgroup il numero di innamorati virtuali incrementa ogni anno del …
Read more