di Daria Massaro La maggior parte degli studi sulla leadership etica si è concentrata sulle conseguenze e i benefici, in particolare analizzando l’influenza del leader sugli atteggiamenti e i comportamenti dei collaboratori. La ricerca empirica riguardo gli antecedenti della leadership etica è stata invece fortemente trascurata per molto tempo, così che gli studi che si …
Read more

di Raffaele Napolitano Prima di addentrarci nella trattazione dei vari modelli attraverso i quali possiamo proporci di leggere la complessa fenomenica della leadership, converrà identificare alcune definizioni di base anche al solo scopo di stabilire qualche convenzione di linguaggio. Per quanto riguarda il termine leader, è facilmente realizzabile che si tratti di una parola di …
Read more

di Raffaele Napolitano In un contesto lavorativo, utilizzare uno stile di leadership oppure un altro non può essere casuale. Difatti, non tutti i gruppi necessitano degli stessi stili di leadership. Ogni stile deve essere considerato come necessario al suo gruppo (personalità collettiva) opposto. Pertanto, utilizzare una leadership affettiva-relazionale all’interno di un gruppo unito, vuol dire …
Read more

di Raffaele Napolitano La leadership da sempre costituisce un dilemma importante per chi è alla guida di una qualsiasi forma di gruppo, sia che si tratti della forma più esigua di componenti come la famiglia o una piccola società, sia che si tratti di multinazionali i cui componenti possono essere anche migliaia di persone; ma …
Read more

Secondo Kernberg le relazioni positive nelle organizzazione dipendono dalla mutua identificazione con un compito comune, e con un gruppo professionale,oltre che sulla fiducia e l’ammirazione dei membri nei confronti del leader. Infine oltre all’idealizzazione e alla dipendenza dal leader, i singoli membri mostrano conflitti di origine edipica e preedipica. Conflitti che sono nascosti e controllati dalla …
Read more