Ipnoterapia e trattamento dell’ansia generalizzata L’ansia è lo stato di attivazione psicofisiologica dell’organismo che un individuo sviluppa per proteggersi dai pericoli, attraverso l’attivazione de Sistema Nervoso Simpatico (arousal). Essa coincide con una forte apprensione, abnorme per frequenza e intensità rispetto al problema che si deve affrontare (Kring, Davison, Neale, & Johnson, 2007), e può essere …
Read more

Per indurre la trance si possono utilizzare varie tecniche, ognuna delle quali determinerà reazioni molto diverse nei differenti pazienti. Ciò che il terapeuta dovrà fare all’inizio dell’induzione sarà suggerire al paziente di assumere una posizione comoda e possibilmente di chiudere gli occhi, questo può essere fatto tramite suggestione diretta – “chiudi gli occhi” (Yapko, 2011, …
Read more

La trance come stato naturale: aumentare il benessere e promuovere la resilienza. A chiunque guidi l’automobile è, a volte, successo di arrivare a destinazione non ricordandosi il viaggio intrapreso. Pur rispettando gli stop e i segnali stradali, parte dell’attenzione di un soggetto al volante spesso è rivolta altrove. Questo accade perché più volte nel corso …
Read more

Uno dei primi concetti ericksoniani ripreso dai neo-ericksoniani è stato quello di profondità della trance. Tradizionalmente, prima di Erickson, l’intensità dell’esperienza ipnotica era considerata direttamente proporzionale al distacco dalla realtà, poiché si presupponeva che quanto più la persona alterasse il suo stato di coscienza, tanto più avrebbe risposto alle sollecitazioni dell’ipnotista, ottenendo risultati terapeutici più …
Read more

L’ipnosi ericksoniana viene detta “Nuova Ipnosi” perché propone una visione radicalmente nuova della trance che da fenomeno straordinario diviene ordinario, ossia riconosciuto come naturale e fisiologico (Zacchetti, 2015a). Sebbene l’ipnosi sia un’esperienza che appartiene alla quotidianità dell’essere umano, essa può essere indotta artificialmente da un terapeuta nel suo studio (Loriedo, 2006a). Milton Erickson propone un …
Read more

Lo Stress Inoculation training è una psicoterapia cognitivo-comportamentale messa a punto da Donald Meichenbaum. È una sorta di cassetta degli attrezzi per favorire l’apprendimento di strategie di gestione dell’ansia e dello stress. Originariamente venne sviluppato per la gestione dei sintomi d’ansia ma presto venne adattato per il trattamento delle donne che hanno subìto una violenza …
Read more

di Maria Venturi Si può definire l’ipnosi come un processo psicologico che porta il paziente ad utilizzare le proprie associazioni mentali, ricordi e potenzialità per raggiungere un determinato fine terapeutico. Il paziente risolve il suo problema attraverso  l’utilizzazione di capacità già proprie ma che non vengono riconosciute e comprese e dunque rimangono inespresse. La terapia …
Read more

di Maria Venturi Non si può risalire con precisione alle origini dell’ipnosi, testimonianze storiche dimostrano come questo fenomeno sia sempre esistito assumendo nel corso dei secoli diverse denominazioni. Le fonti affermano che nell’antichità questa pratica veniva utilizzata da sciamani e stregoni, da sacerdoti egizi e greci che la utilizzavano per fini terapeutici. A metà del …
Read more

di Lorena Rigoli Le tecniche di fototerapia sono pratiche terapeutiche che utilizzano le foto personali, gli album di famiglia, e le foto realizzate da altri come elementi stimolatori per approfondire la comprensione e migliorare la comunicazione durante le sedute di terapia. La pratica delle tecniche di fototerapia può essere svolta da qualunque terapeuta specializzato o …
Read more

di Lorena Rigoli La fotografia, alle origini denominata “dagherrotipia” dal nome del suo inventore Louise Jacque Mondè Daguerre, è nata nel XIX secolo. Con la nascita della fotografia l’uomo poteva conservare delle immagini senza doverle più produrre manualmente. Sin dalla sue origini, una fotografia non si limita ad essere una semplice raccolta d’informazioni in immagini …
Read more