La definizione di commitment organizzativo Commitment affettivo, normativo e per continuità Silvia Bernardi In letteratura sono presenti numerose definizioni di commitment, tuttavia Meyer e Allen (1991) hanno sottolineato come la maggior parte di esse faccia riferimento a tre aspetti fondamentali: un attaccamento di tipo affettivo all’organizzazione, la percezione di obbligo morale a continuare a lavorare …
Read more

Empowerment lavorativo, devianza, e burnout: impatto sui risultati di assunzione e mantenimento di uno staff infermieristico. (Laschinger et al., 2009) Come il clima e la devianza organizzativa possono influenzare la salute degli infermieri Giorgia Silvestri   L’assunto di partenza di questa ricerca è rappresentato dal fatto che la professione infermieristica sta vivendo una carenza di …
Read more

La ricerca di Igor Vitale su Leadership, Stili di Attaccamento e Clima Organizzativo in un contesto ospedaliero è stata presentata al Festival della Psicologia Fisiologica e Sperimentale (PSIFEX) presso L’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM; Universidad Nacional Autonoma Mexico). Nella ricerca è stato analizzato un contesto ospedaliero del Sud Italia valutando l’effetto della percezione dei …
Read more

Secondo Herscovitch e Meyer (2002), recentemente il mondo del lavoro è cambiato molto velocemente, ma a questa continua evoluzione non è corrisposta una sufficiente attenzione al tema del cambiamento. L’impegno verso il cambiamento è definito da Herscovitch e Meyer (2002, p.475) come “una forza che lega una persona ad un corso d’azione considerato necessario per …
Read more

Secondo Vanderberghe, et al. (2007), seguendo il modello generale di Meyer ed Herscovitch (2001), è possibile declinare l’impegno verso il cliente in diverse forme. E’ possibile distinguere: a. l’impegno affettivo verso il cliente: riflette un mindset di desiderio a seguire un corso di azione rilevante per il cliente, come esercitare uno sforzo supplementare per soddisfare …
Read more

L’impegno in ambito lavorativo è un costrutto che influenza fortemente l’efficacia organizzativa e il benessere dell’individuo. Sono diversi i modi in cui questo costrutto è stato descritto ed operazionalizzato. Sebbene alcuni autori considerino l’impegno un costrutto unidimensionale e altri multidimensionale, secondo Meyer e Herscovitch (2001) esiste una core essence che caratterizza e distingue l’impegno da …
Read more

Uno dei modelli più noti dell’impegno organizzativo è quello di Meyer e Allen (Allen & Meyer 1990; Meyer & Allen, 1984, 1991, 1997). Gli autori definiscono l’impegno come uno “stato psicologico che lega il dipendente all’organizzazione” (Meyer & Allen, 1997, p.23) e ne riduce il turnover. Il costrutto si articola in tre dimensioni: a.impegno affettivo: …
Read more