Psicologia del Lavoro: Riassunto Completo

Articolo di Valentina Malinverni In passato, seppur remoto, l’attività dell’uomo era in diretta relazione con la soddisfazione dei bisogni. Nell’era preindustriale il rapporto tra necessità dell’individuo e lavoro contribuì a rendere quest’ultimo più creativo, quasi una fonte primaria di gratificazione personale. Il passaggio all’era industriale, con la divisione del lavoro e...

0

Psicologia delle Risorse Umane

Il lavoro salariato ha assunto le caratteristiche tipiche della sua forma standard all’interno della grande impresa e dell’amministrazione pubblica. In tali contesti, l’attività lavorativa è gerarchicamente subordinata. Ciò ha attirato l’attenzione delle scienze psicologiche e sociali, interessate al tema del lavoro e dei suoi effetti...

1

Aumentare la soddisfazione aumenta la motivazione

di Antonella Matichecchia La soddisfazione per il lavoro si correla positivamente con la motivazione, ovvero gli individui più soddisfatti tendono ad essere anche i più motivati. Non si può essere soddisfatti senza essere motivati, ma si può essere motivati senza essere soddisfatti. Per motivazione lavorativa si...

0

La motivazione in azienda: una definizione

di Antonella Matichecchia La metafora organicistica ha consentito di concepire le organizzazioni come dei sistemi aperti, a capire i processi con cui le organizzazioni si adeguano all‘ambiente, ad evidenziare i fattori che sono rilevanti per il benessere e per lo sviluppo delle stesse. Questa impostazione del...

0

Applicazioni pratiche della psicofisiologia

Ci sono tre tipi di applicazioni della psicofisiologia: la ricerca dei fattori che producono o accompagnano disturbi psicosomatici o psichici; prevenzione di tali fattori psicofisiologici nella popolazione; inquadramento diagnostico e trattamento delle disfunzioni psicofisiologiche legate ai disturbi psicosomatici. Vedremo qui di seguito alcune delle applicazioni specifiche...

0