Gustave Le Bon (1841-1931) Etnologo e Psicologo fu uno dei fondatori della Psicologia Sociale, nato in Francia, fu il primo psicologo a studiare scientificamente il comportamento delle folle, cercando di identificarne i caratteri peculiari e proponendo tecniche adatte per guidarle e controllarle. Per questa ragione le sue opere vennero lette e attentamente studiate dai dittatori …
Read more

Strano (2003) nel suo libro illustra l’evoluzione degli strumenti di interrogatorio nella storia. In Cina, fino ad un paio di secoli fa, alle persone interrogate veniva fornita una piccola quantità di riso con l’ordine di sistemarlo sotto la lingua. Dopo l’interrogatorio l’imputato doveva sputare  sulla mano: se il riso risultava inumidito dalla saliva, le persone …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Nonostante le ricerche nell’ambito dello stalking non hanno individuato un profilo univoco del molestatore assillante, tra lo stalker uomo e lo stalker donne esistono molte analogie riguardo il profilo psicologico: molti stalker presenterebbero i criteri per la diagnosi di BDP (Disturbo Borderline di personalità). Le persone con suddetto disturbo hanno un …
Read more

Quanto siamo abili a scoprire le bugie degli altri? In generale le persone si ritengono capaci di scoprire quando gli altri stanno comunicando loro menzogne. Anolli (2003) nel suo libro, afferma che fra i diversi gruppi umani, coloro che si dimostrano più abili di tutti nello scoprire indizi menzogneri sono: i delinquenti, le spie e …
Read more

I casi di separazione scatenano nei figli un vuoto affettivo dovuto all’effettiva assenza fisica del genitore non affidatario nella quotidianità, che fa emergere delle angoscie di abbandono e un forte senso di colpa nel figlio, che crede di rappresentare la causa della rottura coniugale. Questi sentimenti possono essere marginati, in una situazione normale, se i …
Read more

La menzogna si presenta attraverso innumerevoli modi e forme, con l’aiuto di due fattori: volere che il destinatario creda il falso; non volere che il destinatario creda il vero. Incrociando questi due fattori, si ottengono alcuni gruppi di atti menzogneri. Vediamo in questo articolo come riconoscere la menzogna Omissione: omettere di fornire all’interlocutore le informazioni …
Read more

Negli ultimi quattro decenni il concetto di procrastinazione ha intensamente attratto l’interesse dei ricercatori tanto che non esiste una definizione univoca del termine. La procrastinazione può essere definita in vari modi in relazione agli aspetti del comportamento sottolineato, per esempio, il distress (“procrastinazione è il ritardo associato al disagio soggettivo”); il rinvio (“procrastinazione è quando …
Read more

“La personalità autoritaria”, i cui principali autori sono Adorno, Brunswick, Levinson e Sanford, è il risultato di un complesso studio iniziato nel 1944 e terminato nel 1949, anni in cui la scuola di Francoforte di Max Horkeimer si trovava negli Stati Uniti a causa della fuga dal Nazismo. L’interesse principale è lo studio intensivo e …
Read more

Menzogna finzione, errore e segreto: le differenze Menzogna e finzione Prima di definire che cos’è una menzogna, appare opportuno differenziarla da fenomeni che possono sembrare simili a essa, ma che menzogna non sono. Innanzitutto occorre introdurre la distinzione tra menzogna e finzione. La menzogna non è una finzione e rimanda più al concetto di falso, …
Read more

Perché gli uomini mentono

luglio 18th, 2017 | Posted by Igor Vitale in Uncategorized - (0 Comments)

«Posso solo suggerire che chi vuole combattere la falsa coscienza e destare la gente ai suoi veri interessi ha molto da fare, perché il sonno è molto profondo. Ed io non intendo fornire una ninna-nanna, ma semplicemente entrare furtivamente e osservare il modo in cui la gente russa». Erving Goffman Per amore o per odio, …
Read more