ricaduta droga

Il counseling di prevenzione della ricaduta 3.2.1      Aspetti generali Obiettivo di questa tipologia di intervento è il rafforzamento delle barriere erette per il superamento degli stimoli legati al contesto ambientale, ed in particolare il rafforzamento della capacità di gestire la crisi connessa al fallimento della rottura dell’astinenza, che può spesso creare una situazione negativa e …
Read more

come si diventa borderline

Il disturbo borderline di personalità nasce nell’ambito dello sviluppo della disorganizzazione degli stili di attaccamento. In questo articolo scoprirai perché gli stili di attaccamento sono alla base delle relazioni di coppia e delle relazioni con gli altri, e perché uno stile disfunzionale possa portare alla psicopatologia e al disturbo borderline di personalità Si può dire che un attaccamento sicuro …
Read more

drugs-1276787_640

Nella società attuale, si accresce la preoccupazione e la riprovevolezza per l’uso di tutte le droghe. Il consumo che desta maggiore preoccupazione tra la popolazione è, innanzitutto, l’uso di eroina, seguito dalla cocaina ed infine, dalla cannabis. Per quanto riguarda eroina e cocaina la condanna dell’uso è indiscriminato per tutte le fasce d’età, mentre la …
Read more

Comprendere gli antecedenti dell’ansia matematica fornisce alcuni indizi su come prevenirne lo sviluppo. Per esempio, rafforzare le abilità numeriche e spaziale può aiutare a ridurre la probabilità di sviluppare ansia matematica. Se le difficoltà nelle competenze matematiche di base predispongono gli studenti a diventare più ansiosi nei confronti della matematica, allora l’identificazione precoce di quei …
Read more

killer cervello

Un circuito che include aree della corteccia prefrontale, amigdala, ippocampo, ipotalamo, corteccia cingolata anteriore, corteccia insulare, striato ventrale e altre strutture interconnesse a queste sono implicate in vari aspetti che riguardano l’ambito emotivo, lo stile affettivo e la regolazione emotiva (Figura 1.2) (Banks, Eddy, Angstadt, Nathan, & Phan, 2007; Bush, Luu & Posner, 2000; Davidson …
Read more

baby-784608_640

Per comprendere al meglio l’influenza dei modelli d’attaccamento nel determinare l’insorgenza del disturbo borderline di personalità è necessario risalire alla formulazione della teoria dell’attaccamento, realizzata da Bowlby. Bowlby praticò l’osservazione diretta dei bambini per l’elaborazione di una teoria dello sviluppo e della psicopatologia. Nel suo “Mental Care and Mental Health”, patrocinato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, …
Read more

Psicologia del Rischio

agosto 21st, 2016 | Posted by Igor Vitale in Uncategorized - (0 Comments)
psicologia-rischio

Percezione del rischio in Psicologia Uno dei costrutti maggiormente analizzati in ambito psicologico è la percezione del rischio, costrutto che non sempre corrisponde al rischio oggettivo che le persone affrontano. I processi cognitivi e sociali possono di fatto influenzare quanto una persona percepisca il rischio e quanto di conseguenza siano intraprese azioni rischiose o meno. …
Read more

construction-646914_640

Sono diverse le definizioni che vengono attribuite al termine di benessere organizzativo. Con questo termine infatti ci si riferisce spesso allo stato soggettivo di coloro che lavorano in uno specifico contesto, e altre volte si designa l’insieme dei fattori che determinano o contribuiscono a determinare il benessere di chi lavora. Avallone e Bonaretti (2003) parlano …
Read more

Come curare i Tic

agosto 19th, 2016 | Posted by Igor Vitale in Uncategorized - (0 Comments)
tic-deep-brain-stimulation

6.1)  Trattamenti psicologici   Nel caso la sintomatologia ticcosa sia moderata e ben tollerata da parte del paziente può essere sufficiente il trattamento di tipo psicologico quale: Psicoterapia di sostegno individuale o familiare Trattamento cognitivo comportamentale (Pratica massiva, Controcondizionamento, Condizionamento operante, Automonitoraggio, Habit reversal). Teacher training Tecniche terapeutiche espressive   6.2) Psicoterapia di sostegno individuale …
Read more

ansia matematica psicoterapia

Una ricerca di Maloney et al. (2010) ha confrontato i tempi di reazione in due campioni diversi (alta versus bassa ansia matematica). I soggetti con ansia matematica, rispetto a quelli senza ansia matematica hanno avuto tempi di reazione maggiore nel conteggio di item. La memoria di lavoro inoltre sembra mediare questa differenza tra i gruppi. …
Read more