Psicologia del Mafioso

maggio 23rd, 2016 | Posted by Igor Vitale in Criminologia - (0 Comments)
psicologia mafia

Nella mente della mafioso: tra omertà e tradimento. La cultura mafiosa non riguarda solo ed esclusivamente la mentalità della criminalità organizzata, ma ha una concezione molto più ampia che coinvolge in genere l’intera comunità. In effetti come sosteneva Giovanni Falcone “Se vogliamo combattere efficacemente la mafia, non dobbiamo trasformarla in un mostro né pensare che …
Read more

Come fermare il bullismo

maggio 19th, 2016 | Posted by Igor Vitale in Criminologia - (1 Comments)
no-al-bullismo

Perché il bullismo non è “solo una cosa da ragazzi”? Da adulti che dovrebbero essere un punto di riferimento, spesso si sente dire che il bullismo è una cosa da ragazzi, una fase che poi passerà. Si tende a minimizzare il problema. Questo è completamente sbagliato perché, minimizzare questa problematica, non fa altro che ingigantirla. …
Read more

18 Come cambiano i comportamenti violenti nella nuova società della comunicazione Da sempre l’uomo ha provato, sia a livello individuale sia collettivo, a rimuovere ogni forma di aggressività distruttiva, relegandola a una dimensione estranea da sé, cercando ripetutamente di comprenderla. L’azione atroce e cruenta, infatti, svela ciò che dovrebbe rimanere sempre nascosto: il dominio violento …
Read more

alessio ruvolo

Dott. Alessio Ruvolo, Caltanissetta, 24/01/1992. Nell’anno accademico 2010/2011 ha conseguito il diploma di istruzione secondaria presso l’Istituto Tecnico Industriale S.Mottura di Caltanissetta, con qualifica di Perito Capo Tecnico Industriale. Nell’anno accademico 2014/2015, ha conseguito la laurea in Scienze della Difesa e della Sicurezza, classe DS/1, facoltà di Scienze economiche e giuridiche, presso la libera Università …
Read more

Stalking

Stalking: il Profilo Psicologico dell’Offender Psicopatico Origini e definizioni di Stalking Quando una persona pretende in maniera assillante un contatto relazionale con un’altra persona, il quale invece, in maniera categorica manifesta il desiderio contrario, si crea una vera e propria situazione di disagio che può, con notevole probabilità, degenerare in uno scenario di violenza psicologica …
Read more

Come curare il disturbo bipolare: cause, trattamento, soluzioni

maggio 16th, 2016 | Posted by Igor Vitale in Psicologia Clinica | Uncategorized - (Commenti disabilitati su Come curare il disturbo bipolare: cause, trattamento, soluzioni)
Sad girl

Il disturbo bipolare16 è un disturbo della personalità più comunemente chiamato malattia maniaco depressiva, è una condizione che descrive una categoria di disturbi dell’umore, il quale può oscillare alternando stati d’animo maniacali di estrema euforica (felicità) definita ipomania, e tristezza maniacale depressiva. A differenza dei semplici sbalzi d’umore, ogni episodio del disturbo bipolare, può durare per diverse settimane, le …
Read more

al qaeda torri gemelle terrorismo mass media

  In un’epoca tecnologica dove sempre più persone sono circondate da canali di comunicazione è necessario servirsene per la propria propaganda e questo, il gruppo terroristico Daesh, lo ha capito bene. Servendosene può accrescere il potere delle proprie azioni, veicolandolo nelle nostre case e nelle nostre vite che subiranno cambiamenti dettati dalla paura. Obiettivi come …
Read more

depressione

L’affettività umana è espressione di un complesso sistema funzionale ad elevata plasticità, tale da garantire – in seguito all’instaurarsi di stressors interni o esterni – modificazioni del tono dell’umore congrue e prive di connotazioni patologiche. In seguito a disfunzione, su base neurobiologica, di questo sistema funzionale si instaurano modificazioni di ampiezza e durata del tono affettivo che assume così …
Read more

farmaci-generici

Esiste una categoria di farmaci usati per trattare specificamente i disturbi bipolari della depressione: i cosiddetti stabilizzatori dell’umore. Il più diffuso è il litio,la cui scoperta rappresenta un ulteriore esempio di successo farmacologico ottenuto per caso. Uno psichiatra australiano, John Cade, nel tentativo di provare una sua teoria,secondo la quale nell’urina dei pazienti maniacali vi …
Read more

psicopatico

La Psicopatia, per definizione, è un disturbo antisociale dello sviluppo, che viene indicata come dissociale. Riuscire a riconoscere la Psicopatia è tutt’altro che semplice. Robert Hare, il più grande studioso del comportamento derivante da Psicopatia, ha delineato tre tipologie di Psicopatico: Psicopatico primario: non è violento, ma si mostra socievole, affascinante e loquace. In realtà …
Read more