Articolo di Cecilia Marchese Il notevole incremento della metodologia neuropsicologica è stato possibile, negli ultimi anni, grazie anche allo sviluppo di tecnologie particolarmente sofisticate, in particolare quelle di neuroimaging (o brainimaging). Le tecniche di brainimaging si dividono in 2 grandi categorie, i metodi di visualizzazione strutturale che studiano la forma del cervello e la presenza di …
Read more

Il siero della verità. E’ il Tripental Sodico, un barbiturico ad azione ipnotica utilizzato nell’indizione dell’anestesia generale, il farmaco inibisce l’azione di un neurotrasmettitore che eccita le reazioni cerebrali, provocando una sensazione di calma ed una condizione di rilassatezza che metterebbe l’individuo in una condizione di maggiore predisposizione a confessare la verità. Ma la sua …
Read more

La scansione dei movimenti oculari. Nisha Bhaskaran, Venu Govindaraju, Mark Frank e colleghi, ricercatori presso il Center Unified Biometrics and Sensor dell’Università di Buffalo, hanno ideato uno strumento che si occupa di rintracciare le variazioni delle pupille e dei movimenti oculari attraverso l’esame del tracciato oculare di una persona in due situazioni distinte: durante una …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Abbiamo già chiarito come per particolari categorie sociali e professionali esiste uno specifico rischio di diventare vittima di stalking da parte di ammiratori, clienti o assistiti (Pathè, Mullen, e Purcell, 2002). Attori, politici, cantanti e altre figure dello spettacolo e dello sport da sempre sono categorie professionali più facilmente esposte al …
Read more

Le problematiche relative alla motivazione al cambiamento svolgono un ruolo centrale nel campo degli interventi sulle modificazioni delle abitudini non salutari e degli stili di vita problematici, in particolare quando si tratta di modificare abitudini inerenti la ricerca del piacere. Secondo la filosofia del Colloquio di Motivazione, l’enfasi sta nelle capacità dell’operatore di comprendere ed …
Read more

In questo capitolo verrà affrontato il tema della costruzione della mascolinità. Partendo da una breve definizione di mascolinità e dalla distinzione tra sesso e genere, verrà analizzato il processo di costruzione dell’identità di genere maschie, tenendo conto dell’impatto di variabili culturali e sociali. Si discuterà infine delle dinamiche di potere che regolano sia i rapporti …
Read more

le tecniche poligrafiche Dalle considerazioni effettuate, ed ammesso che con il solo ragionamento non sia possibile capire se una persona stia mentendo o dicendo il vero, nel corso del tempo ci si è adoperati nella messa a punto di strumenti scientifici progressivamente più sofisticati con la finalità di sopperire ad una capacità piuttosto carente degli …
Read more

Articolo di Cecilia Marchese Durante un’intervista Alessandro Meluzzi (2014) criminologo italiano, ha dichiarato: «L’attenzione nel decodificare comportamenti impliciti, gesti mancati, comunicazioni specifiche del corpo rispetto ad una sfasatura con il linguaggio verbale può essere utile per capire se un individuo sta mentendo o dicendo la verità [..] Quindi, un’attenzione selettiva attenta al linguaggio implicito del …
Read more

LA RICERCA DEL MODENA GROUP ON STALKING Il Modena group on stalking (gruppo di studiosi europei che si è riunito con lo scopo di approfondire, mediante ricerche internazionali e multidisciplinari) ha condotto una ricerca per studiare il fenomeno dello stalking. La ricerca da tale gruppo effettuata in Italia si è basata su un campione di …
Read more

Articolo di Cecilia Marchese Venire accusati di un crimine può suscitare diversi tipi di reazioni emotive: senso di colpa, paura delle conseguenze, vergogna, imbarazzo, incredulità o rabbia. L’osservazione dei cambiamenti dell’espressione del volto in relazione agli stimoli può fornire quindi informazioni sul tipo di emozioni provate dall’accusato e sulla loro intensità. Alcuni autori hanno sottolineato …
Read more