LETTERATURA LATINA                                     IL RUOLO DELL’ ACTIO NELL’ORATORIA LATINA. Un articolo di Iacopo Santovincenzo Abbiamo visto, in alcuni passi della Medea, quale sia il potere persuasivo dei gesti. Ne era stata vittima Medea nei confronti di Giasone, ne era vittima Creonte nei confronti di Medea. Quei gesti avevano poi un effetto sugli spettatori, ovvero quello di …
Read more

LA COMUNICAZIONE NON VERBALE NEI  DITTATORI DEL NOVECENTO. Un Articolo di Iacopo Santovincenzo Nel corso della storia il linguaggio del corpo è stato un vero e proprio strumento del quale si servirono i dittatori per raggiungere i loro subdoli  obiettivi: il vertice del potere e il consenso del popolo.  Erano dei veri e propri oratori, …
Read more

Alcuni spunti sulla gestualità e sui movimenti scenici nella Medea di Euripide. Un articolo di Iacopo Santovincenzo   Quando pensiamo alla Medea di Euripide pensiamo ad un libro. Entriamo in una libreria e chiediamo un’edizione Bur o  Mondadori, con o senza traduzione a fronte. Poi torniamo a casa, ci sediamo e cominciamo a leggerlo. Forse …
Read more

La depressione post-partum è definita come una dei maggiori disturbi che seguono la nascita di un bambino e che attualmente colpiscono 2 donne su 7 (Gaynes et al,2005). La depressione maggiore o la depressione post-partum ha una prevalenza all’incirca doppia nelle femmine rispetto ai maschi (12,9% contro il 7,7% maschile) (Kessler RC, McGonagle KA, Zhao …
Read more

Endocrinologia della gravidanza e del post-partum Una gravidanza normale e un normale periodo post-partum è caratterizzato da una serie di cambiamenti endocrini che preparano la donna e l’infante. Gli effetti fisiologici riguardano innanzitutto il blocco dell’ovulazione e lo sviluppo e la crescita dell’utero, placenta e feto. Per permettere quanto appena asserito è fondamentale determinare un …
Read more

La gravidanza viene definita come il periodo necessario allo sviluppo del feto nei mammiferi, dal concepimento al parto. Nella donna la durata della gravidanza risulta essere pari a 280 giorni. Lo stato di gravidanza nella donna genera una serie di cambiamenti psico-fisici che brevemente si possono riassume in: cambiamenti dell’aspetto fisico correlati all’aumento del peso, …
Read more

Il primo strumento appositamente elaborato per individuare i ruoli assunti nel gruppo-classe in cui si verificano episodi di bullismo è il Participant Role Questionnaire (PRQ) di Salmivalli, Lagerspetz, Bjorkqvist, Osterman e Kaukiainen (1996). Tale questionario a 50 item, somministrato a ragazzi finlandesi di scuola media, individua, attraverso la metodica della nomina dei pari, quattro ruoli …
Read more

Il comportamento prosociale comprende tutti gli atti che mirano a promuovere negli altri il benessere, come l’assistenza, il comfort, la cooperazione, mentre i comportamenti ostili sono volti a offendere o attaccare gli altri (Mussen e Eisenberg-Berg, 1977; Tani 1991). In particolare, nella letteratura sul bullismo, si definiscono come prosociali tutti i tipi di comportamenti altruistici, …
Read more

Tra i vari strumenti di misura dell’empatia si trova l’EmQue – I13, un questionario validato in italia da uno studio condotto su un campione di 304 soggetti (N = 304) da Grazzani et al., (2016). I dati supportano l’ invarianza di misura tra i gruppi di genere e suggeriscono che la EmQue – I13 è …
Read more

Una serie di studi condotti da Radke-Yarrow e Zahn-Waxler al National Institute of Mental Health (1984) ha dimostrato che gran parte di questa differenza di empatia era legata al modo in cui i genitori riprendevano i propri figli. I bambini erano più empatici quando il rimprovero comprendeva un forte richiamo all’attenzione sulla sofferenza e il …
Read more