Da parte dei bambini, al pari degli adulti, non ci si può aspettare una risposta univoca e schematica alla scomparsa di una persona cara, poiché le loro reazioni, come ripetuto più volte nella presente trattazione, dipendono dall’interazione di molteplici fattori: l’età del bambino la qualità del legame con la persona scomparsa la possibilità di partecipare …
Read more

Nella prima infanzia l’esperienza del lutto é un evento importante per lo strutturarsi della personalità. Il modo in cui viene vissuto nell’infanzia il processo di lutto, è determinante per l’evoluzione psicologica successiva e contribuisce sensibilmente a definire le modalità secondo cui questa esperienza viene affrontata nella vita adulta. Viceversa, la chiusura ed il silenzio dell’adulto …
Read more

“Hikikomori” è un lemma di origine giapponese utilizzato per circoscrivere una categoria di individui, in prevalenza adolescenti e giovani adulti, che sceglie di ritirarsi dalla vita sociale per periodi molto lunghi. Il termine fu coniato nel 1998 dallo psichiatra Tamaki Saitō, il quale definì questa nuova tipologia di disturbo con l’espressione “Social Withdrawal”. Gli iniziali …
Read more

Interessanti studi trattano i diversi aspetti del tema della morte dal punto di vista evolutivo. Questi, in particolare, esaminano l’insegnamento ricevuto dal bambino sul concetto di morte nell’ambito della cultura occidentale nei secoli recenti; l’angoscia e la tensione collegate nei bambini alla concezione della morte; e le connessioni tra la morte e il tempo nel …
Read more

Il personal branding è l’insieme delle idee, sensazioni, individualità e valori che un individuo riesce a trasmettere attraverso le sue attività ed il suo comportamento. Se l’immagine personale è la somma dei tratti fisici, del corpo e dell’abbigliamento, il personal branding è la somma degli elementi interiori e intangibili. Sebbene non si tratti di un …
Read more

Per elaborazione del lutto si intende quel processo mentale di riconoscimento e accettazione di una perdita subita. Quando si parla di elaborazione normale del lutto, generalmente si fa riferimento alla durata di tale processo; e in merito, si pensa che la normalità si aggiri intorno ad un anno – un anno e mezzo, tempo necessario …
Read more

Caro lettore, vorrei invitarti a questo evento gratuito “Comunicazione Non verbale ed Ipnosi a confronto” Relatori: Igor Vitale – Giancarlo Russo E’ tra le pochissime occasioni in cui terremo un evento internazionale in italiano Il corso si terrà presso l’Ambasciata Italiana a Praga l’evento si terrà durante una grande festa della cultura italiana in cui …
Read more

Si è concluso con successo il Corso di Comunicazione Non Verbale – edizione in Serbia numero 82 il 4-5-6 Maggio 2018. L’edizione Serba del Corso di Comunicazione Non Verbale è stata organizzata da Daniela Lukic dell’International Academy of Hypnosis and Persuasion di Belgrado. Il Corso si è tenuto nella suggestiva cornice di un hotel nave …
Read more

Storia del femminicidio

maggio 16th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Criminologia - (0 Comments)

In ambito internazionale, e nell’Unione Europea in particolare, le iniziative politiche per contrastare il fenomeno della violenza sulle donne sono storia piuttosto recente. Uno dei primi passi è stato rappresentato dalla Dichiarazione sull’eliminazione della violenza contro le donne adottata dall’ONU nel 1993. Fondamentale è stata, poi, nel 2009, l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, …
Read more

Sinora si è parlato di sadismo di tipo patologico che si presenta con intense fantasie sessuali ricorrenti, per un periodo di almeno sei mesi, con comportamenti che coinvolgono un’altra persona cui viene procurata una reale sofferenza fisica o psicologica da cui si trae un’eccitazione sessuale. Come anticipato, nel sadismo patologico, la vittima non è consenziente oppure sperimenta evidenti difficoltà o problemi …
Read more