Il counseling di prevenzione della ricaduta 3.2.1      Aspetti generali Obiettivo di questa tipologia di intervento è il rafforzamento delle barriere erette per il superamento degli stimoli legati al contesto ambientale, ed in particolare il rafforzamento della capacità di gestire la crisi connessa al fallimento della rottura dell’astinenza, che può spesso creare una situazione negativa e …
Read more

La Curiosa tecnica Mindfulness Based Relapse Prevention Per il controllo delle ricadute connesse alla assunzione di sostanze tossiche una metodologia che ha manifestato una adeguata efficacia è rappresentata dall’MBRP, sviluppato negli Stati Uniti. Sviluppato inizialmente a supporto delle terapie per il controllo degli stati depressivi, è stato ora applicato anche al superamento delle ricadute nelle tossicodipendenze[1]. …
Read more

Giro della droga ha comportato un aumento quantitativo di delinquenza a livello mondiale e una modificazione qualitativa dello stile criminoso; le lotte fra narcotrafficanti hanno visto venir meno le regole dei delinquenti comuni, meno violenti e sanguinari, anche nella diffusione capillare le lotte tra spacciatori sono atroci. La situazione in Italia è in gran parte …
Read more

Minori e tossicodipendenze, alcoolismo, disagio psichico. Le cause che escludono o diminuiscono l’imputabilità previste dal codice penale appartengono a due species: 1) alterazioni patologiche dovute ad infermità di mente o all’azione dell’alcool o di sostanze stupefacenti; 2) immaturità fisiologica o parafisiologica, dipendenti rispettivamente dalla minore età e dal sordomutismo. In sintesi si tratta delle cause …
Read more

L’abuso di sostanze stupefacenti da parte dei genitori influisce sullo sviluppo dei bambini. L’esposizione in utero a sostanze stupefacenti ha effetti diversi a seconda dei momenti gestazionali. La cocaina porta alla riduzione di densità e numero di neuroni nella corteccia cerebrale a 2 mesi di vita, ma si verificano segni di ripresa a carico delle …
Read more