di Maria Venturi Tutti noi proviamo ansia di fronte a situazioni potenzialmente pericolose, e questo è un bene perché ci consente di gestire ed evitare tutto ciò che può crearci un danno fisico o psicologico. L’ansia però, superato un certo limite può essere pericolosa e dannosa. In questo articolo vedremo in che modo l’ipnosi può …
Read more

di Maria Venturi   L’IPNOSI CONTRO IL DOLORE L’ipnosi attiva specifiche capacità di auto analgesia che ogni soggetto possiede naturalmente. Ho raccolto dati che dimostrano come l’ipnosi sia un valido metodo per estinguere o attenuare il dolore in vari campi: chirurgia, pediatria, maternità, cure dentali e tante altre. Di seguito riporto alcuni estratti di articoli …
Read more

Pranayama e riduzione dello stress In uno studio indiano di Bhimani e Kowale (2011) si è testata l’efficacia del Pranayama sullo stress. Come si sa da altri studi, lo stress, sia fisico sia mentale, porta a disagi cardiovascolari, respiratori oltre che a una forte riduzione dell’efficacia del sistema nervoso. Per verificare l’efficacia del pranayama nella …
Read more

La teoria per cui si ritiene possibile separare benessere psicologico e benessere fisico fa riferimento ad una concezione filosofica vecchia, non in grado di cogliere i nuovi sviluppi della medicina e della psicologia. Le tecniche di respirazione, nel passato relegate al solo ambito della meditazione e della fede buddhista, sono oggi studiate con maggiore precisione …
Read more

La Psicologia dell’emergenza è la disciplina che studia il comportamento individuale, gruppale e comunitario in situazioni di crisi. Nata a partire dai contributi della psicologia militare, della psichiatria d’urgenza e dalla Disaster Mental Health, si è progressivamente sviluppata come insieme di teorie e tecniche d’intervento degli eventi cognitivi, emotivi, relazionali e psicosociali tipici delle situazioni di …
Read more

di Giulia Zucchini L’ansia rappresenta una situazione psicofisica che comporta manifestazioni della sfera psichica e somatica, coinvolgendo complessi meccanismi e diversi circuiti neuronali. Sono state identificate diverse zone implicate nella modulazione dell’ansia, tra cui risultano più importanti il talamo, con funzione di collegamento primario tra i sistemi recettoriali esterocettivi e le aree corticali, per l’elaborazione …
Read more

I disturbi d’ansia rappresentano il tipo più comune di patologia psichiatrica, con una incidenza del 18,1% ed una prevalenza, nel corso della vita, del 28,8%. Tuttavia solamente il 37% dei pazienti con disturbi d’ansia ricorre ad una qualche forma di assistenza sanitaria, chiedendo per lo più aiuto ai Medici di Famiglia (24,3%), piuttosto che agli …
Read more

di Giulia Zucchini L’ansia è uno stato psichico, prevalentemente cosciente, di un individuo caratterizzato da una sensazione di paura, più o meno intensa e duratura, che può essere connessa o meno ad uno stimolo specifico immediatamente individuabile (interno o esterno) ovvero dunque una mancata risposta di adattamento dell’organismo ad una qualunque determinata e soggettiva fonte di stress per l’individuo stesso. Può esistere come disturbo …
Read more

Saper parlare in pubblico (public speaking) è una abilità sempre più richiesta nel mondo della comunicazione. Manager, formatori, insegnanti, avvocati sono spesso tenuti a parlare in pubblico. Quali sono i consigli e le tecniche per effettuare una comunicazione efficace? Nel parlare in pubblico (public speaking) le difficoltà principali sono due: 1. La comunicazione uno a …
Read more

Parlare in pubblico è sicuramente più difficile che parlare a una singola persona. Quando parliamo ad una singola persona, possiamo infatti concentrare la nostra attenzione sull’interlocutore  e calibrare parole e linguaggio del corpo in base alle sue risposte. Quando siamo invece di fronte a un pubblico la situazione si complica perché abbiamo un numero maggiore …
Read more