La tecnica FACS di Ekman nella depressione

Come si usa il FACS di Ekman in caso di depressione FACS e psicologia clinica - uso nel caso di depressione e suicidio Lisa Rogai   FACS e suicidio: ci sono indizi espressivi caratteristici? Sulla relazione che può esistere tra determinate espressioni facciali, o la loro frequenza, e l’ideazione suicidaria...

0

La tecnica FACS in psicoterapia

La Tecnica FACS è utile in psicoterapia Come applicare lo studio del FACS e delle microespressioni facciali in terapia Lisa Rogai La prima cosa importante da stabilire con il paziente è una buona relazione poiché, in mancanza di questa, la terapia sarà meno efficace per non dire fallimentare....

0

Come riconoscere le espressioni facciali delle emozioni

Come riconoscere le emozioni con le espressioni facciali Le espressioni facciali e il significato delle emozioni secondo Ekman Stefania Porcu   Il volto umano costituisce la parte del corpo più importante sul piano espressivo e comunicativo, in quanto rappresenta il canale privilegiato per la manifestazione delle emozioni, fornendo elementi...

1
paul ekman igor vitale comunicazione non verbale facs

Le emozioni universali secondo Ekman

Le emozioni sono universali secondo Ekman Il modo in cui esprimiamo le emozioni è molto simile in diverse culture Lisa Rogai Ekman, in accordo con Darwin, parlava di universalità delle emozioni, date da pattern neurobiologici ereditari; mi riferisco alla teoria Neuroculturale sostenuta dallo Psicologo. Come effetto di questa...

0
comunicazione non verbale occhi

Comunicazione non verbale: occhi

Come leggere il comportamento degli occhi nella comunicazione non verbale Una dei comportamenti più rilevanti del volto è sicuramente lo sguardo: in termini di linguaggio corporeo, la capacità del viso di rivelare informazioni su noi stessi è seconda a quella degli occhi (Borg, 2009). I movimenti...

0

Comunicazione non verbale: il significato di tutti i gesti

Comunicazione non verbale gesti Linguaggio del corpo gesti   Valeria Bafera     I gesti indicano azioni motorie coordinate e circoscritte, intenzionali o involontarie, prevalentemente compiute dalle mani, indirizzate a un interlocutore e volte a comunicare qualcosa con riferimento ad uno scopo (Toni, 2011). Lo zoologo Morris (1978) li definisce come...

0