Articolo di Salvia Gelsomina “Non mi lascerà mai in pace,mi ha violentata fisicamente e psicologicamente, mi ha derubata della mia privacy e della mia libertà, dei miei amici, del mio lavoro, della mia vita e nulla di ciò che io possa fare fa la minima differenza” Marta, molestata dall’ex fidanzato per cinque anni. “Tende una …
Read more

Articolo di Alessia Chirico Il riconoscimento della veridicità delle accuse risulta essere fondamentale per salvaguardare il benessere del bambino, poiché in casi di reale abuso sessuale l’acting-out del minore sarebbe totalmente giustificato e la diagnosi di PAS non sarebbe applicabile. Per di più, l’iter giudiziario spesso dura anni anche in casi in cui la denuncia …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Lo stalking femminile è un processo lento ma degenerante che varia a seconda del tipo di rapporto instaurato con la vittima e soprattutto in base al genere di quest’ultima: come sappiamo le donne sono più propense, rispetto alla controparte maschile, a molestare sia uomini che donne. Nel caso delle molestie dirette …
Read more

Articolo di Alessia Chirico Affinchè venga attuato il trattamento della PAS, i tribunali hanno bisogno dell’expertise dei professionisti per mettere in atto terapie consone ai casi, mentre i professionisti della salute mentale hanno bisogno del potere del tribunale per far eseguire le loro raccomandazioni. Lo stesso Gardner individuò tre livelli di gravità della manifestazione della …
Read more

Non è possibile stimare con certezza l’incidenza delle false confessioni, tuttavia, negli Stati Uniti, si ipotizza un range che va da 35 a 600 condanne all’anno basate su false confessioni (Kassin, 1997). Gli psicologi distinguono tre diverse tipologie di false confessioni: la falsa confessione spontanea la falsa confessione costretta compiacente la falsa confessione costretta-interiorizzata (Kassin, …
Read more

Con il termine «interrogatorio» si fa riferimento a un «processo di valutazione di un sospetto, di una vittima o di un testimone, attraverso la formulazione di opportune domande, al fine di trarre informazioni o correlare dati che possono essere utilizzati per la soluzione di un delitto» (Picozzi e Zappalà 2002, p. 327). Con l’interrogatorio la …
Read more

Nel 1939, L. Keeler inventò il poligrafo o Lie Detector, denominato impropriamente “macchina della verità”, «uno strumento che registra i cambiamenti fisiologici, come il ritmo cardiaco, la pressione sanguigna, il ritmo respiratorio, la sudorazione ed il riflesso psicogalvanico che, seguendo il cambiamento del tono emotivo, vengono ritenuti identificativi della difficoltà del soggetto in alcune circostanze» …
Read more

Articolo di Salvia Gelsomina Nonostante le ricerche nell’ambito dello stalking non hanno individuato un profilo univoco del molestatore assillante, tra lo stalker uomo e lo stalker donne esistono molte analogie riguardo il profilo psicologico: molti stalker presenterebbero i criteri per la diagnosi di BDP (Disturbo Borderline di personalità). Le persone con suddetto disturbo hanno un …
Read more

Menzogna finzione, errore e segreto: le differenze Menzogna e finzione Prima di definire che cos’è una menzogna, appare opportuno differenziarla da fenomeni che possono sembrare simili a essa, ma che menzogna non sono. Innanzitutto occorre introdurre la distinzione tra menzogna e finzione. La menzogna non è una finzione e rimanda più al concetto di falso, …
Read more

SINDROME DA ALIENAZIONE PARENTALE (PAS) Articolo di Alessia Chirico Lo psichiatra forense Richard Gardner individuò, negli anni Ottanta, la Parental Alienation Syndrome (PAS), accolta in Italia nel 1998 e non applicabile nei casi di reali abusi, maltrattamenti o comportamenti omissimi del genitore alienato. Essa si configura come un disturbo psicopatologico dell’età evolutiva (orientativamente compresa tra …
Read more