Articolo di Laura Marzo Relatore di Tesi: Igor Vitale È impossibile non comunicare. La comunicazione è parte integrante della vita di tutti i giorni e ci permette di relazionarci con gli altri, di esprimere le nostre emozioni e stati d’animo. Tutto è comunicazione: ciò che diciamo, ciò che facciamo, ciò che siamo o che vogliamo …
Read more

Articolo di Ileana Pizzolla L’esame e l’analisi della scena del crimine,afferma il Dott. Luciano Garofano Generale dei RIS di Parma,è un procedimento complesso di cui spesso non è chiara la visione generale. Quando un individuo commette un crimine, lascia sempre qualcosa di sé sulla scena del crimine ed è per questo che si rileva importante …
Read more

Articolo di Erika Bruno La criminologia si occupa di approfondire il fatto reato, con particolare attenzione alle caratteristiche individuali dell’autore e della vittima. Studia anche la reazione sociale, insieme alle forme di controllo e prevenzione. In epoche passate sono state formulate varie teorie sul tema della giusta proporzione nella sanzione penale, ognuna di esse basata …
Read more

Articolo di Erika Bruno La famiglia è ambito privilegiato di sperimentazione della cosiddetta “prima socializzazione”. Essa esercita una evidente influenza nella formazione della personalità individuale, con una peculiare funzione intermediaria. Un’adeguata ‘funzione genitoriale’ porta allo sviluppo di una personale capacità interpretativa, rispetto all’ambiente esterno, oltre che di reazione ad esso, con esiti positivi ai fini …
Read more

Devianza: una definizione

aprile 9th, 2018 | Posted by Igor Vitale in Criminologia - (0 Comments)

Articolo di Erika Bruno Una definizione di “devianza” Si parla di devianza rispetto ad un insieme molteplice di comportamenti, accomunati da una valenza trasgressiva, che possono manifestarsi con l’aggressione fisica contro la persona, il furto, il danneggiamento e gli atti vandalici. Al contrario, l’adattamento indica “l’insieme dei processi mediante i quali l’individuo instaura una relazione …
Read more

Articolo di Giuseppina Seppini Nel mese di ottobre 2013, per rispondere anche ad un processo di enfatizzazione da parte dei mass media, rispetto ad una recrudescenza dell’esercizio della violenza dell’uomo sulla donna divenuta una vera e propria emergenza sociale, mediante un procedimento di decretazione d’urgenza, sono state introdotte nel nostro ordinamento, misure sia preventive sia …
Read more

di Giuseppina Seppini La violenza risulta essere la rappresentazione, di tre differenti dimensioni ad essa ascritte (Bartholini, 2013): violenza come fondamento del modus operandi interpersonale, violenza in quanto strumento del riconoscimento identitario, violenza come elemento fondante delle relazioni di prossimità. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.), “la violenza contro le donne rappresenta un problema di …
Read more

Neurobiologia e genetica della violenza.  Articolo di Giuseppina Seppini “Non credo che ci sia qualcuno di voi che dubiti che [Jeffrey Landrigan] stesse solo compiendo il suo destino…Io credo che, da quando è stato concepito, sia diventato come ero io. L’ultima volta che l’ho visto ea un bambino, dormiva nel suo letto. Sotto il suo …
Read more

Prima di passare all’analisi dei trattamenti terapeutici utilizzabili bisogna ricordare, come Mariani afferma nel 2007, che la pedofilia nonostante sia esistita nell’indifferenza generale e nel silenzio sia divenuta un argomento di grande attualità grazie all’interesse e alla reazione sociale suscitata nella popolazione. Ciò ha portato alla costruzione di stereotipi e pregiudizi da parte dell’opinione pubblica …
Read more

Articolo di Francesca Nigro Il pedofilo spesso viene associato alla figura dei Folk Devil, che fa riferimento a individui o specifiche categorie che pongono in essere comportamenti che generano pericolo e colpiscono direttamente la sicurezza dell’ordine pubblico. Tali soggetti sono circoscritti in determinati gruppi marginali e outsider che vengono categorizzati al di fuori delle classiche devianze …
Read more