fbpx

Analisi Criminologica del caso di Marina Arduini

Sono tante, troppe, le persone coinvolte in questa vicenda che appare sempre più confusa e desta ancora molti dubbi. Si è trattato davvero di un allontanamento volontario? A parere della scrivente e alla luce di quanto emerso dalle indagini svolte, i sospetti tenderebbero a far parlare...

0

La Psicologia della Menzogna svelata

Articolo di Giorgia Luisi La comunicazione menzognera è considerata una forma di discomunicazione. Questo termine fa differire la comunicazione “standard” da quella ironica, seduttiva e menzognera, tre tipologie di discomunicazione. Ciò che rende la discomunicazione e la comunicazione così diverse è l’aspetto implicito o esplicito che...

0

Riassunto dettagliato e specifico sul Criminal Profiling

Articolo di Valentina Pasqual Il Criminal Profiling, o profilo psicologico criminale, è una tecnica investigativa che individua l’insieme di tutte quelle informazioni riguardanti un sospetto sconosciuto, tra cui principalmente caratteristiche comportamentali e di personalità, tramite lo studio e l’analisi dei crimini che ha commesso. Il Profiling...

0

Cos’è l’Autopsia Psicologica

Edwin Shneidman, padre della suicidologia, definisce tale metodologia come: “ la ricostruzione retrospettiva della vita di una persona scomparsa con lo scopo di assistere il magistrato nel prendere una decisione nell’ambito del certificato di morte in modo da identificare la modalità di morte più appropriata...

0

Le tecniche di Vittimologia spiegate in dettaglio

articolo di Francesca Federica Falcone La vittima: le predisposizioni vittimogene ed i fattori di vulnerabilità. Per chiarire meglio gli aspetti che riguardano la vittima dovremo partire con il dare una definizione della stessa. La più consona e completa in ambito criminologico è stata fornita dal prof. Emilio...

0

La Definizione di Vittimologia Criminale

Articolo di Francesca Federica Falcone La storia della criminologia e della sua nascita brevemente esposta sin qui, dimostra come l’attenzione verta principalmente sull’autore del reato, ponendo in ombra l’altro “protagonista” del fatto: la vittima (sopravvissuta o meno). Proprio negli anni ’50 venne posta tale problematica negli...

0