Il processo di acquisizione del linguaggio è un momento fondamentale nello sviluppo cognitivo (Piaget), anche perché con tale acquisizione si completa la sua interazione con l’ambiente, e la possibilità di comunicare ed avere rapporti interpersonali ed esperienze dirette con la realtà attraverso l’uso di simboli. Dopo il primo mese di vita i suoni inarticolati diventano …
Read more

Si parla di dislessia quando la capacità di lettura è inferiore rispetto all’età, al livello di intelligenza e di istruzione ricevuta. Il disturbo riguarda: velocità: lettura lenta o stentata; correttezza: lettura con errori frequenti come omissioni, sostituzioni di lettere, ecc; comprensione: difficoltà a capire il significato del testo letto dal momento che il principale problema …
Read more

Prendiamo ora in esame lo sviluppo di ansia in un soggetto DSA (10%). L’ ansia è il più frequente sintomo emotivo riportato nei dislessici, che diventano paurosi a causa della loro costante frustrazione e confusione. Poiché essi tendono ad anticipare il fallimento, vivere nuove situazioni può provocare una forte ansia. In particolare la sintomatologia ansiosa …
Read more

Negli ultimi anni le difficoltà dei soggetti DSA sono state oggetto di attenzione da parte dello Stato, che oggi ne tutela gli interessi con la Legge 8 ottobre 2010, n.170 “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico”. Dal 2007 in Italia i rappresentanti delle principali organizzazioni di professionisti che si …
Read more

Definizione del disturbo specifico di apprendimento La definizione “Disturbo Specifico dell’Apprendimento” (DSA) si riferisce ad un gruppo disparato di disturbi caratterizzati da importanti difficoltà nell’acquisire abilità scolastiche, come la capacità di lettura, di scrittura e di calcolo, non imputabili primariamente a fattori di disabilità gravi e comunque definibili in base al mancato raggiungimento di criteri …
Read more

La dislessia (definizione) è una difficoltà di apprendimento della lettura che si manifesta con alcuni errori classici. Questo tipo di problema riguarda persone che manifestano tali errori di lettura sebbene non vi sia un deficit o un ritardo intellettivo. Alcuni esempi di errori legati alla dislessia sono: a. le inversioni di lettere (la persona può leggere …
Read more

Cosa significa Alessia. L’Alessia è un disturbo legato alla perdita parziale o totale delle capacità di leggere. Si parla di Paralessia quando c’è una perdita parziale della capacità di leggere e di alessia quando si perde completamente la capacità di leggere. L’Alessia e la paralessia sono argomenti da tenere distinti dalla dislessia, che è invece …
Read more